TICINO
01.07.2006 - 18:160
Aggiornamento : 10.11.2014 - 21:49

Allarme ozono, ancora record nel nostro Cantone

LUGANO - In diverse località della Svizzera durante la giornata sono stati superati i valori limiti di concentrazione dell'ozono fissati dall'ordinanza contro l'inquinamento atmosferico. I picchi più elevati sono stati misurati ancora un volta in Ticino.

I  valori di concentrazione di ozono hanno superato la soglia massima di 120 microgrammi al metro cubo stabilita dall'ordinanza federale in quasi tutte le stazioni di rilevamento.

Negli scorsi giorni il massimo è stato misurato a Moleno  con 191 µg/m3, tallonato da Chiasso con 190 µg/m3. A Lugano sono stati registrati 187 µg/m3, a Castaneda un'ora dopo la concentrazione si situava a 186 µg/m3. A Soglio si sono misurati 182 µg/m3.

Per quanto riguarda il mese di giugno, a Chiasso sono stati registrati soltanto due giorni in cui lo stato dell'aria è risultato soddisfacente.

I direttori cantonali dell'ambiente raccomandano di evitare sforzi fisici all'aperto e si appellano alla popolazione affinché prenda provvedimenti per contribuire alla riduzione delle emissioni inquinanti.

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 00:38:28 | 91.208.130.87