Immobili
Veicoli
Tipress (foto d'archivio)
SVIZZERA
23.06.2022 - 13:590

Un futuro sostenibile per la filiera agroalimentare

Il Consiglio federale ha approvato il rapporto «Futuro orientamento della politica agricola»

BERNA - Dall'agricoltore al consumatore, tutti giocano un ruolo nel garantire la sicurezza alimentare della Svizzera. È il mantra contenuto nel rapporto approvato dal Consiglio federale per un'agricoltura e un settore agroalimentare sostenibili.

Tra la fine del 2020 e l'inizio del 2021, le Camere federali hanno sospeso la revisione della politica agricola 2022 invitando il governo a presentare un rapporto sulla direzione futura dell'agricoltura elvetica. La nuova strategia, presentata ai media oggi, considera il sistema alimentare nel suo complesso.

Negli ultimi vent'anni, l'agricoltura e il settore alimentare hanno fatto un passo avanti nella giusta direzione. La Svizzera produce un po' più cibo "in casa". Il tasso di autosufficienza è rimasto stabile nonostante la crescita della popolazione. Sono stati compiuti progressi in campo ecologico. Il reddito medio delle aziende agricole è in aumento.

Tuttavia, l'urbanizzazione ha portato a una diminuzione della quantità di terreno agricolo utilizzato. Le importazioni di mangimi sono quasi raddoppiate in vent'anni, mentre il numero di capi di bestiame è rimasto stabile. E l'uso di pesticidi è ancora troppo elevato.

Le quattro vie strategiche fissate dal Consiglio federale

  • Garantire un approvvigionamento alimentare resiliente
    Le basi di produzione, quali ad esempio suolo e acqua, vengono rafforzate. Vengono anticipati gli effetti dei cambiamenti climatici. È garantita la stabilità delle catene di fornitura.
  • Promuovere una produzione alimentare rispettosa del clima, dell’ambiente e degli animali. L’agricoltura contribuisce in misura maggiore alla protezione del clima e incrementa la produzione di energie rinnovabili. Gli agricoltori riducono le perdite di sostanze nutritive e i rischi associati all’utilizzo di prodotti fitosanitari.
  • Generare più valore aggiunto sostenibile. La competitività della filiera agroalimentare è ulteriormente migliorata. Le nuove tendenze alimentari vengono sfruttate in modo proattivo. Gli strumenti della politica agricola vengono semplificati e si riduce l’onere amministrativo.
  • Favorire un consumo sostenibile e sano
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-27 04:33:37 | 91.208.130.89