Ti Press
SVIZZERA
23.03.2018 - 16:240

Via libera al test sulla distribuzione di canapa

Lo scorso novembre l'Ufficio federale di sanità pubblica aveva posto il proprio veto

BERNA - Via libera a progetti pilota di distribuzione della canapa. La Commissione della sicurezza sociale e della sanità degli Stati sostiene, con 12 voti a 0 e 1 astenuto, una iniziativa parlamentare in questo senso della sua omologa del Nazionale. Il Governo è pronto a rivedere la regolamentazione.

Lo scorso mese di novembre, l'Ufficio federale di sanità pubblica (UFSP) ha posto il suo veto a una richiesta dell'Università di Berna che voleva condurre uno studio sulla vendita legale di canapa a scopi ricreativi, ritenendo che la legge attuale non permetta un consumo per motivi non medici.

Di fronte a questa decisione, la Commissione della sanità del Nazionale ha lanciato un'iniziativa parlamentare che prevede l'introduzione nella legge di un articolo sulla sperimentazione. Questo dovrebbe permettere di condurre progetti scientifici per collaudare approcci innovativi a livello di regolamentazione della «gestione sociale del consumo di canapa a scopo ricreativo».

La commissione del Nazionale può ora elaborare un progetto concreto.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 09:34:28 | 91.208.130.85