Ti Press
SVIZZERA
12.12.2017 - 14:400

Doppio passaporto, nessuna restrizione per i consiglieri federali

Il Nazionale ha respinto oggi una mozione di Lorenzo Quadri che chiedeva la sola nazionalità svizzera quale criterio per poter far politica nelle istituzioni della Confederazione

BERNA - Non è necessario limitare il numero di passaporti dei consiglieri federali, dei parlamentari o dei diplomatici. Il Nazionale ha respinto oggi - con 127 voti contro 47 - una mozione leghista volta a riservare tali posti a persone che posseggono la sola nazionalità svizzera.

Il testo del ticinese Lorenzo Quadri ricorda che nei mesi scorsi in Australia si sono verificate delle partenze obbligate sia dal Parlamento che dal governo di deputati e ministri binazionali. La Costituzione australiana vieta infatti agli eletti di avere più di una nazionalità per motivi di lealtà allo Stato.

Secondo il deputato della Lega dei ticinesi, la questione deve porsi anche in Svizzera, come ha mostrato la recente elezione del nuovo consigliere federale Ignazio Cassis. A suo dire non è sostenibile fare politica nelle istituzioni della Confederazione con però in tasca anche un passaporto estero, "da estrarre a seconda della convenienza contingente". Stesso discorso per i membri del corpo diplomatico e dei servizi consolari.

Tutti i cittadini con diritto di voto sono eleggibili, ha ricordato il Cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr. Se una nazionalità multipla costituisse un impedimento, si contravverrebbe alla componente passiva del diritto di voto, ovvero quella di essere eletti. Non è sbagliato analizzare le leggi di altri Paesi - ha sottolineato - ma questo non vuol dire doverle applicare per forza.

Commenti
 
Calotta Polare 4 mesi fa su tio
Nessuno è qui da sempre. Tranne Quadri.
samarcanda 4 mesi fa su tio
Il doppio passaporto è un valore aggiunto.
beta 4 mesi fa su tio
O sei un limone o sei un'arancia ! gli opportunisti sono il male della correttezza .
El Jardinero 4 mesi fa su tio
@beta Ma quale opportunismo d'Egitto (e se avesse pure la Nazioalità Israeliana ehehe ? ) Limone e arancia starebbe bene per uomo o donna...ma un limone può benissimo essere raccolto in Italia e consumato in Svizzera. Se potesse parlare un limone e dovesse volere il doppio passaporto sarebbe "opportunista"? ahahah LA CORRETTEZZA È BEN ALTRO CHE IL PASSAPORTO (O I PASSAPORTI) PRIVATI. Perchè vogliamo tacere le serpi che possono nascere in seno?
lo spiaggiato 4 mesi fa su tio
@beta Omofobo!... Lascia fare al Quadri sia il limone che l'arancia... mica sono affari tuoi!...
beta 4 mesi fa su tio
@El Jardinero ... e sugli - OPPORTUNISTI - voi dall'alto del vostro immenso acume, non avete niente da dire ? Ipocriti ! Mah , il giardiniere e lo spiaggiato, ad esempio, nel corso della vostra squallida vita cosa avete tirato insieme ? Solo criticare chi si da da fare o per il suo apparire ???????????
El Jardinero 4 mesi fa su tio
@beta Benissimo beta se si parla di opportunismo si deve farlo a 360° chi mi dice che uno con una sola cittadinanza non lo sia? Non sto criticando affatto, e l'apparenza appunto È proprio quella che combatto con sta storia.. Uno che ha un'altra cittadinanza "APPARE" opportunista...ma non lo è necessariamente anzi come scrive bene samarcanda sopra "è un quid in più" un valore aggiunto..per me un arricchimento. Il mondo è fatto di scambi e sinergie se non si capiscono queste cose torniamo al Medioevo rigido.
Bandito976 4 mesi fa su tio
Questo é fuori come un balcone! Al posto di pensare a cose futili come il doppio passaporto, pensa a come migliorare i problemi che ha il ticino. Devo citarne alcuni o sono chiari? Frontalieri, traffico, inquinamento, dumping, cassa malattia, ecc. Ecc. Che ticinesi ci sono a Berna con la grinta? Chi ci rappresenta? Chi abbiamo votato? Siam messi bene, come rane che bollono.
limortaccituoi 4 mesi fa su tio
"Il Nazionale ha respinto oggi una mozione di Lorenzo Quadri" credo sia la frase più scritta su questo portale nel 2017...
franco1951 4 mesi fa su tio
Non è forse ora che si cominci a giudicare le persone in base a quello che fanno e non alla passaporto o i passaporti che hanno in tasca? Una sverza (= incapace) rimane tale anche con il solo passaporto svizzero, lo stesso vale per chi ha la doppia cittadinanza.
matteo2006 4 mesi fa su tio
Cittadino con diritto di voto significa aver il passaporto svizzero, se vuoi fare politica a livello nazionale non vedo nulla di strano che la persona non abbia il piede in 2 scarpe. Non a caso Cassis ha lasciato la nazionalità italiana, perchè non l'ha tenuta visto che è un cittadino con diritto di voto e la doppia nazionalità non costituisce nessun impedimento? Mah? quando si vogliono fare le cose le facciamo ma quando poi diventano troppo ce la si fa addosso? Un politico è alla stregua di un calciatore poco cambia, se giochi per la nazionale X non potrai più giocare per la nazionale Y semplice e di facile comprensione ma forse ci sarebbero troppe persone che dovrebbero decidere?
El Jardinero 4 mesi fa su tio
@matteo2006 Perdonami matteo ma ti sei contraddetto con le tue stesse parole nel calcio ( come in qualsiasi altro sport ) uno poi decide per che Nazionale giocare ma non penso che a loro venga tolta la doppia cittadinanza. Cosi dovrebbe essere in politica. Avere cittadinanza X Y non significa non lavorare bene per X. E se sei solo X e lavori meno bene? Mi sembra tutta una questione di figurare e far piacere alla massa quando nel privato uno è legittimo proprietario della sua persona scherziamo...
oxalis 4 mesi fa su tio
Lui (o lei?) gode a prenderselo in quel posto in quel di Berna. Simili prodezze non fanno comunque onore al nostro Cantone. Pfui.
El Jardinero 4 mesi fa su tio
Giusto così altroché assecondare il nazifascismo.
Pepperos 4 mesi fa su tio
Decisione Saggia.
Potrebbe interessarti anche
Tags
nazionalità
consiglieri
consiglieri federali
passaporto
confederazione
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 21:28:06 | 91.208.130.86