Ti Press
SVIZZERA
22.11.2017 - 11:120

Rivista l’ordinanza sulle piazze d’armi e di tiro

 

BERNA - Nella sua seduta odierna, il Consiglio federale ha adottato una revisione totale dell’ordinanza sulle piazze d’armi e di tiro, che comporta in particolare l’adeguamento delle disposizioni sulle piazze di tiro cantonali e sulla designazione delle piazze d’armi.

La revisione dell’ordinanza sulle piazze d’armi e di tiro semplifica e unifica il modello d’indennizzo applicato dal DDPS per l’utilizzo delle piazze d’armi cantonali di Aarau (AG), Berna (BE), Colombier (NE), Friburgo (FR), Liestal (BL), Lucerna (LU), Reppischtal (ZH), Sion (VS) e Wil bei Stans/Oberdorf (NW).

Fondandosi su un modello dei locatari, l’indennizzo sarà ora calcolato in base al valore assicurativo dello stabile. Questa modifica fa sì che l’indennizzo versato ai Cantoni aumenti complessivamente di 2,7 milioni di franchi raggiungendo un importo pari a 18,1 milioni di franchi. La modifica è stata elaborata in stretta collaborazione con i Cantoni.

Secondo la legge militare il Consiglio federale è competente per la designazione delle piazze d’armi. A seguito della revisione, in futuro il Consiglio federale designerà tali piazze esclusivamente nel Piano settoriale militare e non più nell’ordinanza stessa. Poiché le disposizioni dell’ordinanza del DDPS sulle piazze d’armi e di tiro sono state riprese, tale ordinanza viene abrogata.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 20:30:10 | 91.208.130.85