SVIZZERA
22.08.2016 - 17:200

L'Associazione proprietari fondiari contro l'iniziativa "economia verde"

BERNA - L'associazione dei proprietari fondiari HEV Schweiz/Federazione immobiliare svizzera raccomanda di respingere l'iniziativa "Per un'economia sostenibile ed efficiente in materia di gestione delle risorse (economia verde)" su cui popolo e cantoni saranno chiamati ad esprimersi il 25 settembre. A suo avviso, il testo è "inapplicabile, nuoce all'economia e apre la strada a nuovi divieti".

Secondo la HEV, la protezione dell'ambiente è sì importante, ma per raggiungere gli obiettivi prefissati dall'iniziativa sarebbe preferibile ridurre le superfici abitabili e abbassare la temperatura degli immobili.

Con nuovi divieti e regolamentazioni si introdurrebbe soltanto un pesante sistema di controllo, indica la HEV in una nota odierna. A suo parere, l'iniziativa dei Verdi limiterebbe inoltre massicciamente la libertà dei proprietari fondiari e il comfort degli inquilini.

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 13:40:42 | 91.208.130.85