ZURIGO
12.06.2013 - 17:090
Aggiornamento : 08.11.2014 - 08:08

Cadavere recuperato nella Limmat

Si tratterebbe del 46enne scomparso nel fiume in piena due settimane fa

ZURIGO - La polizia di Zurigo ieri ha recuperato il cadavere di un uomo svizzero di 46 anni nella Limmat. Si tratterebbe della persona che era sparita nel fiume in piena il primo giugno scorso durante le intemperie, precisa oggi la polizia municipale in una nota.

 

Quel giorno, un passeggero di un tram aveva visto l'uomo saltare nella Limmat dal "Quaibrücke". Ieri verso le 18:00 un altro passante ha visto il corpo nell'acqua più di 1,5 chilometri a valle, all'altezza del parco del Platzspitz. Le circostanze esatte della morte devono ancora essere chiarite.

 

Ats


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 06:25:54 | 91.208.130.85