Immobili
Veicoli

BERNAOmicidio al centro d'asilo, la vittima è una 38enne afghana

26.04.22 - 16:59
Il fatto di sangue è avvenuto nella notte su domenica. Il marito della donna è stato nel frattempo arrestato.
20 Minuten
Fonte ats
Omicidio al centro d'asilo, la vittima è una 38enne afghana
Il fatto di sangue è avvenuto nella notte su domenica. Il marito della donna è stato nel frattempo arrestato.

BERNA - Era un'afghana di 38 anni la donna accoltellata a morte nella notte fra sabato e domenica in un centro d'accoglienza per migranti a Büren an der Aare (BE). Lo hanno comunicato oggi la polizia cantonale e la procura regionale, precisando che il sospetto autore del delitto è il marito della vittima, un 42enne suo connazionale.

L'autopsia condotta dall'Istituto di medicina legale dell'Università di Berna ha confermato che a rivelarsi fatali per la donna sono state ferite causate da un'arma da taglio. Il fatto di sangue è avvenuto al culmine di un alterco.

Gli inquirenti hanno trovato un coltello sulla scena del crimine e ora stanno cercando di determinare con certezza se si tratti effettivamente della lama con la quale è stato compiuto l'omicidio. Sono inoltre in corso indagini approfondite per chiarire gli esatti retroscena di quanto accaduto.

Il marito della vittima presentava serie lesioni alle mani al momento dell'arresto, avvenuto sul posto poco dopo l'episodio. A suo carico è stata depositata presso il Tribunale delle misure coercitive una richiesta di carcerazione preventiva.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA