Immobili
Veicoli

ZUGODerubano e pestano a sangue un 34enne, fermati due adolescenti

29.03.22 - 16:54
L'uomo è stato preso a calci in faccia e ha riportato gravi ferite alla testa.
Tipress
Derubano e pestano a sangue un 34enne, fermati due adolescenti
L'uomo è stato preso a calci in faccia e ha riportato gravi ferite alla testa.
I responsabili hanno 16 e 17 anni e sono attualmente in custodia cautelare.

ZUGO - Prima derubato, e poi picchiato selvaggiamente. È quanto subito da un 34enne venerdì sera alla stazione di Zugo. I responsabili sono due ragazzi di soli 16 e 17 anni, ora in custodia cautelare.

La sera dei fatti, il 17enne, che aveva appena conosciuto il 34enne, ha strappato una banconota dalle mani dell'uomo ed è scappato. All'incrocio tra Dammstrasse e Grafenaustrasse il giovane è stato raggiunto dalla vittima, ed è iniziata una collutazione. Alla lite ha però preso parte anche un 16enne, complice del primo ragazzo, che ha preso a calci in faccia il malcapitato mentre si trovava a terra.

L'uomo è stato ricoverato in ospedale con gravi ferite alla testa. Il 17enne è stato ammanettato sul posto, mentre il complice è riuscito a darsi alla fuga, ma è stato identificato e arrestato sabato mattina. I due giovani sono attualmente in custodia cautelare.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA