Immobili
Veicoli

FRIBURGODroghe sintetiche, pioggia di interrogatori a settembre

09.10.20 - 11:24
Una cinquantina le persone coinvolte. Pochi gli arresti, ma su 45 sospetti la procura continuerà a indagare
Depositphotos (archivio)
Fonte ATS ANS
Droghe sintetiche, pioggia di interrogatori a settembre
Una cinquantina le persone coinvolte. Pochi gli arresti, ma su 45 sospetti la procura continuerà a indagare

FRIBURGO - Nel corso di settembre la polizia cantonale friburghese ha condotto decine di interrogatori nell'ambito di un traffico di droghe sintetiche. La maggior parte della cinquantina di persone coinvolte è stata in seguito rilasciata, ma su 45 di loro indagherà la procura per sospetta violazione della Legge sugli stupefacenti.

Solo qualche individuo è stato arrestato provvisoriamente o posto in detenzione preventiva, fa sapere la polizia in un comunicato odierno. Le persone interessate hanno un'età compresa tra i 23 e i 45 anni e sono tutte residenti nel canton Friburgo.

Tuttavia, l'inchiesta ha evidenziato ramificazioni altrove, in particolare a Vaud, Berna e Basilea. Il lavoro investigativo è frutto di una task force appositamente creata. Oltre agli interrogatori sono state effettuate anche perquisizioni domiciliari.

Lo sviluppo a Friburgo del commercio di droghe sintetiche, soprattutto metanfetamine, preoccupa da tempo le autorità. Stando alla polizia, l'operazione annunciata oggi ha permesso di rallentare temporaneamente e destabilizzare questo mercato locale.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE