KEYSTONE
Stando ai primi accertamenti, la donna senza vita trovata domenica nell'Aare a Berna, al Marzilibad, non sarebbe vittima di un crimine.
BERNA
29.07.2020 - 18:030

Donna trovata senza vita nell'Aare: non sarebbe stato un crimine

Non ci sono prove concrete dell'intervento di terzi, si legge nel comunicato della polizia

BERNA - Stando ai primi accertamenti, la donna trovata senza vita domenica nell'Aare a Berna, al Marzilibad, non sarebbe vittima di un crimine. Le circostanze del decesso della cinquantenne ungherese non sono però state chiarite completamente, e in una nota odierna la polizia bernese cerca eventuali testimoni. Le indagini proseguono.

Non ci sono prove concrete dell'intervento di terzi, si legge nel comunicato, nel quale si precisa che la notte fra sabato 25 e domenica 26 luglio la donna, che indossava un abito rosso e bianco e scarpe nere, sarebbe entrata nel fiume tra lo zoo Dahlhölzli e il ponte Monbijou. Prima avrebbe frequentato alcuni bar, accompagnata in alcuni casi da diverse persone.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 20:09:33 | 91.208.130.89