Lettore 20 Minuten
SVIZZERA / THAILANDIA
05.04.2020 - 14:150

Un anziano svizzero muore in un resort in Thailandia

L'82enne, risultato positivo al Covid-19, è spirato giovedì in un ospedale di Hua-Hin.

Il proprietario del resort è un elvetico espatriato: «L'uomo soffriva già di malattie pregresse. Abbiamo messo in quarantena tutte le persone con cui era stato in contatto».

BANGKOK - Un pensionato svizzero, residente in una lussuosa residenza per anziani a Hua-Hin in Thailandia, è morto negli scorsi giorni a causa del coronavirus. L'82enne è spirato giovedì in un ospedale locale dove era stato ricoverato dopo essere risultato positivo al Covid-19.

Il proprietario del resort per anziani è Cornelius Steger, un cittadino svizzero trasferitosi da tempo nel Paese asiatico. La notizia del decesso dell'82enne è stata confermata a 20 Minuten da Emanuel Steger, il figlio: «Il residente soffriva di problemi di salute da alcuni mesi».

Steger precisa che a tutte le persone che sono entrate in contatto con il defunto nelle ultime quattro settimane è stato chiesto di mettersi in auto-quarantena. «Sono chiaramente preoccupati, come lo siamo tutti», precisa Steger. «Naturalmente c'è pure il rischio e la paura che l'intero resort possa essere messo in isolamento».

Il proprietario, giovedì, ha pure ricevuto la visita della polizia thailandese. Una visita non proprio di cortesia visto che Cornelius Steger è stato prelevato per esser interrogato su alcuni permessi relativi al ristorante del resort. «Quel giorno hanno accusato mio padre di non avere le carte in regola per aprirlo. Lo hanno portato alla stazione di polizia e lo hanno interrogato», precisa Emanuel. L'uomo è stato in seguito rilasciato, ma di certo ha vissuto un "giovedÌ nero" che si ricorderà per un pezzo.

Lettore 20 Minuten
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-31 02:21:42 | 91.208.130.86