tipress (archivio)
TURGOVIA
13.01.2020 - 15:010

La falsa nipote alleggerisce il "nonno" di 120 mila franchi

La donna si è spacciata prima per una conoscente, poi è riuscita a ottenere la somma di denaro affermando di volerla utilizzare per comprare casa

di Redazione
Ats

FRAUENFELD - Ancora una truffa del falso nipote in Svizzera. Questa volta la vittima del raggiro è un anziano di 78 anni, residente a Frauenfeld, che ha consegnato sabato a un truffatore la bella somma di 120 mila franchi, come precisa una nota odierna della polizia turgoviese.

La trappola è scattata venerdì, quando l'anziano è stato contattato da una donna per telefono che si spacciava per una conoscente e che gli ha chiesto un prestito di 120 mila franchi per acquistare una casa.

Il giorno dopo, prima dell'ora pattuita per la consegna del denaro in un parcheggio pubblico, la stessa donna ha ritelefonato alla vittima dicendogli che un impiegato di una banca si sarebbe presentato all'appuntamento. È solo dopo essere stato alleggerito della somma, che all'anziano sono venuti dei dubbi: ma oramai era troppo tardi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-19 18:06:35 | 91.208.130.85