+ 1
BASILEA CITTÀ
20.09.2019 - 13:580
Aggiornamento : 15:29

L’autista dello scuolabus picchia il bambino di 9 anni

L’uomo, al volante di un veicolo adibito al trasporto di disabili, avrebbe dato in escandescenze dopo le continue provocazioni del ragazzino

BASILEA - Sono brutte immagini quelle di cui sono stati protagonisti, a metà settembre, l’autista di un bus per trasporti speciali IVB e un bambino di 9 anni. L’uomo, infatti, avrebbe aggredito il piccolo che si trovava sul veicolo, davanti a una scuola speciale di Basilea.

«Non avrebbe mai smesso di picchiare mio figlio se un insegnante non fosse intervenuto», ha dichiarato la madre a 20 Minuten.

Il direttore delle scuole elementari cantonali, Dieter Baur, conferma: «Effettivamente c’è stato un incidente. Un autista di IVB ha alzato le mani su un bambino».

L’IVB si rammarica per quanto accaduto. «In decenni di lavoro a contatto con persone con disabilità, questo è un caso assolutamente isolato - ha spiegato il CEO Markus Schneiter -. I nostri autisti sono tutti esperti e sono stati formati per gestire anche bambini “molto difficili”».

Parole che non piacciono alla madre del ragazzino: «Certo, mio figlio è difficile, altrimenti non avrebbe bisogno di un trasporto speciale». Secondo l’azienda, già nel mese di maggio gli era stato imposto il divieto di usufruire dell’autobus per una settimana a causa del suo comportamento.

L’IVB, senza voler in nessun modo giustificare la reazione dell’autista, spiega che il ragazzino aveva già il giorno precedente "vandalizzato" i sedili dell’autobus in compagnia di altri bambini, insultando l’autista che li aveva sgridati. Una cosa simile era successa successivamente, con pesanti offese, fino a quando l’uomo era esploso. Un comportamento che non ha scusanti, di cui l’autista si dice «profondamente pentito».

I genitori del ragazzino hanno sporto denuncia per l’aggressione subita.

20 Minuten
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 11:11:25 | 91.208.130.85