Foto lettore
BASILEA CITTÀ
20.08.2019 - 22:300
Aggiornamento : 21.08.2019 - 08:07

Scene da film sul confine

Dopo aver tentato la fuga, tre persone sono state arrestate a Basilea. Viaggiavano su un'auto rubata

BASILEA - Sono scene concitate quelle filmate da un lettore di 20 Minuten, lunedì sera, nel quartiere di confine Kleinhüningen a Basilea. «L'auto di fronte a noi è stata fermata dalle guardie», ha spiegato. Erano le 23.00, l’uomo alla guida della vettura - con targhe di Basilea Città - ha cercato di scappare. «Tentando la retromarcia ci è quasi venuto addosso». 

Le scene sono degne di un film d’azione. Le guardie di confine hanno arrestato tre uomini, uno dei quali è stato ammanettato a terra. È stato necessario estrarre le armi ed era presente anche un cane poliziotto che abbaiava, in lontananza le sirene di altre vetture. «È stata una situazione assurda per noi, eravamo appena usciti dal cinema, ma sembrava di esser ancora in sala», ha concluso il lettore.

L'Amministrazione federale delle dogane, ha confermato l'operazione a 20 Minuten. La macchina era stata rubata. Il conducente, inoltre, era soggetto a un divieto d'ingresso sia in Svizzera sia nell’area Schengen. Insieme ad altre due persone è stato consegnato alla polizia cantonale di Basilea Città. Durante l’operazione due guardie di confine sono rimaste leggermente ferite.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 16:54:59 | 91.208.130.87