Keystone
VALLESE
12.08.2019 - 16:590

Quindici vacche folgorate da un fulmine

Il maltempo ha investito tutto il cantone, causando inondazioni, allagamenti e smottamenti

SION - Il maltempo che ha investito ieri il Vallese ha provocato diversi danni in tutto il cantone. Sull'alpeggio di Serin, nel comune di Ayent, un fulmine ha colpito un larice sotto il quale vi erano diverse mucche. Quindici di loro sono morte folgorate, indica il quotidiano "Le Nouvelliste".

A Sion, la pioggia ha causato inondazioni in diversi sottopassaggi e strade secondarie. «In totale, i vigili del fuoco di tutto il cantone sono intervenuti un centinaio di volte tra le 18.30 e le 21.00», ha indicato Stéphane Vouardoux, portavoce della polizia cantonale, precisando che le chiamate dei cittadini sono state oltre un migliaio. Allagate anche numerose cantine nel capoluogo vallesano.

Nell'Alto Vallese si sono verificate cadute di pietre tra Feschel ed Erschmatt e tra Ulrichen e la cima del Passo della Nufenen. Il valico alpino dovrebbe riaprire nei prossimi giorni. In totale, secondo il capo del Servizio vallesano della mobilità Vincent Pellissier, i lavori di ripristino costeranno circa un milione di franchi.

Diverse strade in tutto il cantone sono state chiuse al traffico a causa di smottamenti, ma i disagi dovrebbero protrarsi al massimo fino a domani mattina.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 07:22:13 | 91.208.130.86