Cerca e trova immobili

SVIZZERAAssistenza e cura degli anziani sempre più private in Svizzera

10.11.23 - 13:07
Nel 2022, il 47,3% delle case di riposo e di cura era di proprietà di società a scopo di lucro.
Foto Deposit
Fonte ATS
Assistenza e cura degli anziani sempre più private in Svizzera
Nel 2022, il 47,3% delle case di riposo e di cura era di proprietà di società a scopo di lucro.

NEUCHÂTEL - Un'assistenza agli anziani sempre più privata in Svizzera: nel 2022, il 47,3% delle case di riposo e di cura era di proprietà di società a scopo di lucro. La stessa tendenza è stata riscontrata nell'assistenza e cura a domicilio.

Tra il 2021 e il 2022, il numero di imprese a scopo di lucro - circa 180 attualmente attive - nel mercato dell'assistenza agli anziani è aumentato dell'8,6%, molto più di quello delle istituzioni pubbliche o no-profit (0,2%), come riportano dati diramati oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST).

Il totale dei salari versati al personale qualificato è rimasto invariato a 2,27 miliardi di franchi, mentre quello degli assistenti è aumentato del 2,9%, arrivando a 1,64 miliardi. L'incremento maggiore, pari al 44%, è stato registrato per i servizi esternalizzati: si tratta di 164,3 milioni, versati principalmente a personale temporaneo o interinale senza un contratto di lavoro con una delle case di cura.

Nel 2022, per il secondo anno consecutivo, l'occupazione nelle case di cura ha subito una stagnazione. Il numero di posti di lavoro a tempo pieno è stato di 100'640 unità. Tuttavia, il numero di persone con un contratto è stato più alto nel corso dell'anno rispetto al 2021, con un tasso di fluttuazione del 28%. Ciò significa che oltre un quarto della forza lavoro è stato sostituito.

Il personale qualificato è diminuito dell'1,6%, mentre quello infermieristico non o poco qualificato è aumentato dello 0,7%: questa categoria rappresenta il 42% del personale di assistenza nelle case di riposo e di cura private e il 37% nelle strutture pubbliche. A differenza del settore delle case di cura, i servizi di assistenza e cura a domicilio (servizi Spitex) hanno continuato a crescere. L'occupazione in questo settore è aumentata del 3,4%, raggiungendo le 28'056 unità. In particolare, le aziende a scopo di lucro hanno ampliato notevolmente le loro attività: i servizi da loro fatturati sono aumentati del 13,6%. In totale, Spitex ha assistito 458'600 persone, il 4% in più rispetto al 2021. I costi sono stati pari a 3,1 miliardi di franchi svizzeri, con un aumento del 4,7%.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE