Immobili
Veicoli

SVIZZERA«Un abbonamento mensile a dieci franchi per i profughi ucraini»

21.07.22 - 15:23
Lo richiede una petizione, corredata da 5'540 firme, consegnata oggi alla SEM e al DATEC.
Keystone
Fonte ats
«Un abbonamento mensile a dieci franchi per i profughi ucraini»
Lo richiede una petizione, corredata da 5'540 firme, consegnata oggi alla SEM e al DATEC.
Fino al 31 maggio le persone che avevano lo statuto di protezione S potevano utilizzare i mezzi pubblici gratuitamente. Questa offerta era però stata cancellata a partire dal primo giugno.

BERNA - Un abbonamento mensile per i trasporti pubblici al prezzo speciale di 10 franchi per tutti i profughi ucraini con statuto S: è quanto chiede una petizione munita di 5'540 firme consegnata oggi alla Segreteria di Stato per la migrazione (SEM) e al Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).

I profughi ucraini che hanno richiesto od ottenuto lo statuto di protezione S hanno potuto utilizzare gratuitamente i trasporti pubblici in Svizzera dal 21 marzo al 31 maggio. Questa «soluzione semplice e uniforme per tutta la Svizzera ha aiutato i Cantoni a organizzarsi e ha permesso ai rifugiati di sbrigare senza complicazioni le necessarie pratiche amministrative», secondo l'Alliance SwissPass, l'organizzazione di settore dei trasporti pubblici.

Dal primo giugno però è stato deciso, d'intesa con la SEM, di non prorogare questa offerta. La Confederazione e i Cantoni nei mesi scorsi hanno sviluppato procedure per la registrazione e l'assistenza delle persone in fuga dall'Ucraina e i biglietti per i viaggi amministrativi vengono ora rilasciati dai centri federali d'asilo o dalle autorità cantonali dell'aiuto sociale.

Per i firmatari della petizione però questo non basta: chiedono infatti un abbonamento al prezzo preferenziale di 10 franchi al mese per viaggiare in tutta la Svizzera, non solo per ragioni amministrative. La libertà di movimento è fondamentale per l'integrazione e la partecipazione alla vita sociale, sottolineano i promotori. I profughi hanno bisogno infatti di rimanere in contatto e di potersi spostare liberamente all'interno del paese.

COMMENTI
 
emibr 2 mesi fa su tio
Basta con questa lagna dei "nostri che non arrivano alla fine del mese", soprattutto se detto da gente che vota per i partiti del meno stato. Molti hanno proprietà e comunque possono far capo alle complementari, agli assegni per grandi invalidi, ai sussidi per cassa malati e affitto, e all'assistenza. Aiutare gli altri nel momento del bisogno, come adesso gli ucraini, è ciò che dovrebbe essere ovvio per una nazione ricca come la nostra.
C.B. 2 mesi fa su tio
E per noi Ticinesi un Rene e mezzo Fegato l'abbonamento mensile!! Fan..lo va!! Si aiuta sempre tutti (giustamente nè!!) ma noi lo prendiamo sempre nel deretano!
Princi 2 mesi fa su tio
ridicolo, la nostra svizzera é stata ROTTAMATA grazie a un certo cassisssssss
Ziro 2 mesi fa su tio
menti malate !!!
M70 2 mesi fa su tio
@seo56 le consiglio di aprire borsellino e conto in banca e paghi lei x tutti noi visto che è così altruista.
Cricchetto 2 mesi fa su tio
Ridicolo!! Pensiamo piuttosto ai nostri giovani studenti e non.. ..sosteniamo loro con questa questa iniziativa....non pensiamo solo e unicamente ai profughi ucraini....anche in Svizzera c'è tanta gente che fatica ad arrivare a fine mese!
seo56 2 mesi fa su tio
Bella iniziativa
Princi 2 mesi fa su tio
seo sei ridicolo , probabilmente sei gia in pensione o in AI e magari ti sei sposato un Ucraina !!! facile criticare
Avetesempreragionevoi 2 mesi fa su tio
Domanda: ma i profughi ucraini che necessità avrebbero di girare tutta la Svizzera? Assolutamente d’accordo su un abbonamento anche gratuito inerente l zona di residenza ma, considerando quanto paghiamo noi per un abbonamento illimitato nazionale è un’iniziativa senza alcun senso
cle72 2 mesi fa su tio
Sì bravo ma ti rendi conto che se arrivi da persona modesta o ricca dal momento che hai lo statuto S becchi comunque soldi, appartamenti o case pagate dalla confederazione? Guardando in giro ho solo visto persone sicuramente non povere. Targhe ucraine su auto che qui pochi possono permettersele. Se si va avanti così la Svizzera andrà al tracollo. Ricordo che anche qui ci sono persone in difficoltà e che non arrivano alla fine del mese. La situazione attuale renderà molte famiglie povere e si aiuta persone che non ne hanno bisogno.
madras 2 mesi fa su tio
Niet stiamo già dando abbastanza, il popolo è stufo e esausto
seo56 2 mesi fa su tio
Parli per lei e non a nome del popolo che fortunatamente solo una piccola e ignorante minoranza la pensa come lei!!
RV50 2 mesi fa su tio
Certo che tu dai degli ignoranti a destra e a tutti ma non ti sei mai esaminato davanti uno specchio ..... con più leggo i tuoi commenti con mi viene la certezza che tu sei un par....ta che vive sulle splalle di chi paga le imposte ; imposte che tu forse non paghi nemmeno quindi é facile parlare e commentare come fai tu , spero di sbagliarmi ma un dubbio mi resta
S.S.88 2 mesi fa su tio
Ci vorrebbe un po’ più di UDC tra il nostro popolo e ai vertici!
seo56 2 mesi fa su tio
Sicura?? Non meglio un dittatore o criminale di guerra come Putin?
S.S.88 2 mesi fa su tio
Che schifo! Delusa dalla Svizzera! Allucinante! E poi? Cosa diamo ancora?? Ma basta!
seo56 2 mesi fa su tio
Può sempre emigrare!!
S.S.88 2 mesi fa su tio
Sono sicuramente più Svizzera di lei… troppa sinistra in questa Svizzera fa male
emibr 2 mesi fa su tio
Anche troppi stolti, egoisti e leghisti
totik 2 mesi fa su tio
Tutto è concesso a queste persone!!!! Mia figlia, nata e cresciuta in Ticino, a fine luglio ha deciso di andare in Inghilterra per un soggiorno di studio linguistico. Abbiamo chiesto a Bellinzona - ufficio per gli aiuti agli studi - una richiesta di sussidio: NEGATA!!!! Ci va lo stesso ma dobbiamo pagare di tasca nostra …. C’è da vergognarsi …. si pensa ad aiutare tutti questi profughi ucraini, che tanto poveri non sono - e lasciamo allo sbaraglio i nostri cittadini, quelle povere persone che stentano ad arrivare a fine mese e che molto probabilmente un abbonamento per i mezzi pubblici non se lo può permettere. Questi 5’000 e passa firmatari, caso mai, paghino di tasca loro, un biglietto di sola andata a tutti questi maleducati ed irrispettosi rifugiati ucraini per ritornare al loro paese!!!!
seo56 2 mesi fa su tio
Sua figlia, fortunatamente ha una casa e non è sotto le bombe! Commento vergognoso e razzista
pag 2 mesi fa su tio
se le hanno negato il sussidio vuol dire che nn ne avete diritto, semplice! senza andare a Londra a spassarsela si puo' vivere, sotto le bombe spesso no collegate il cervello alla bocca please
Tiki8855 2 mesi fa su tio
Vergogna marcia - i profughi ucraini sempre più coccolati dal nostro Governo. A Zurigo per ogni visita medica gratuita in quanto profughi con stato S vengono fatturati mediamente tra i 500 e 1000 Franchi...
Mamy 2 mesi fa su tio
S arriveranno le prossime elezioni!
Pocahontas 2 mesi fa su tio
Che vergogna! Siamo proprio un paese di ingiustizie! Ma di tutte quelle famiglie che non possono permettersi gli abbonamenti per mandare i figli a scuola se ne fregano?! Penseranno che tanto in un modo o nell'altro si farà...Noi viviamo per lavorare e pagare fatture!! Nemmeno se chiedi la dilazione delle tasse te la fanno come sarebbe giusto per te, decidono loro anche quello, in base a...non si sa cosa! Stamattina ho visto una signora, ticinese (!!) in un negozio di alimentari che contava le monete nel borsellino, nascosta dietro gli scaffali, per sapere se poteva comprarsi quello che aveva nel cestino....ma vi rendete conto?!! E non aveva scelto articoli Gourmet, anzi!!! Non si può fare finta di niente e farsi belli davanti agli altri paesi, dove tutti pensano che qua viviamo come nababbi!! Questi 5540 firmatari possono mettersi in fila e pagare i trasporti a chi vogliono loro!!
polonord 2 mesi fa su tio
Ma chi sono questi 5540 c … ini che pensano ai profughi ucraini e non ai nostri anziani!!!!!
Cry77 2 mesi fa su tio
infatti
Hellwetic 2 mesi fa su tio
Non commento perché mi censurerebbero.
Ascpis 2 mesi fa su tio
Mi hai letto nel pensiero
Sara788 2 mesi fa su tio
ma siamo davvero un popolo di mongo.... abbiamo i nostri anziani senza soldi e che faticano ad arrivare a fine mese e qui vogliono regalare vagonate di soldi a questi maleducati e irrispettosi Ucraini? mandarteli a casa che nel 90% del territorio non c'è nessuna guerra!
seo56 2 mesi fa su tio
Commento razzista e da denuncia penale! Segnalato a chi di dovere
Princi 2 mesi fa su tio
certo che uno metta come profilo putin ...... non ci sono commenti
M70 2 mesi fa su tio
ma stiamo scherzando? i nostri giovani e non devono pagare mezzi pubblici a prezzi esorbitanti e famiglie con più figli devono "vendersi un rene" per pagare gli abbonamenti! ma siete fuori tutti di testa? firmatari vergognatevi!!!! pagate di tasca vostra! !!! ultimo caso schifoso ad una persona che ha sbagliato il biglietto del trenino FLP gli hanno dato 75.-- franchi di multa!!! che schifo!!!
RV50 2 mesi fa su tio
E ai nostri anziani un calcio in c..o ; perché non mettere a loro disposizione i taxi certamente pagando le prestazioni con i soldi dei contribuenti
Basic 2 mesi fa su tio
Concordo in pieno vergogna totale, persone che fanno fatica ad arrivare a fine mese devono pagare i mezzi pubblici per andare a lavorare a prezzo pieno a questi regalano alloggi e servizi a gratis
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA