Cerca e trova immobili

ZURIGOAnche l'esercito si muove per i profughi ucraini

10.03.22 - 16:29
La caserma di Bülach è stata evacuata per lasciar posto alle persone in fuga dalla guerra.
Esercito
650 posti letto a disposizione dei rifugiati.
650 posti letto a disposizione dei rifugiati.
Fonte ats
Anche l'esercito si muove per i profughi ucraini
La caserma di Bülach è stata evacuata per lasciar posto alle persone in fuga dalla guerra.
I 650 posti letto fungeranno da alloggio temporaneo per i rifugiati almeno fino a 22 marzo.

BERNA - L'esercito svizzero ha liberato la caserma di Bülach, nel nord del canton Zurigo, come misura precauzionale per offrire un alloggio d'emergenza ai profughi dall'Ucraina. Una scuola reclute e una scuola ufficiali sono state trasferite altrove.

La caserma è stata evacuata come misura precauzionale, su richiesta della Segreteria di Stato della migrazione (SEM), per far fronte a una possibile ondata migratoria dall'Ucraina, indica in una nota il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS).

Il sito di Bülach ha circa 650 posti letto, all'interno della piazza d'armi, ed è adatto all'alloggio temporaneo dei rifugiati. La nuova destinazione è per il momento valida fino al prossimo 22 marzo.

I precedenti utenti delle strutture, una scuola per reclute e una scuola per ufficiali, sono stati distribuiti in altri alloggi con breve preavviso, si legge ancora nella nota.
 
 

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE