20min/Marco Zangger
SVIZZERA
03.04.2021 - 21:420
Aggiornamento : 04.04.2021 - 08:05

Un'iniziativa per la responsabilità ambientale

La lanceranno i Giovani Verdi perché il sistema economico metta al centro la protezione dell'ambiente

BERNA - I Giovani Verdi hanno deciso di lanciare un'iniziativa per la responsabilità ambientale, rendono noto in un comunicato. Il testo chiede un cambiamento fondamentale del sistema economico, che metta al centro la protezione dell'ambiente in maniera chiara.

Il lancio dell'iniziativa è stato deciso oggi in occasione dell'assemblea generale che si è tenuta online. Il testo è stato approvato, con qualche astensione, dagli oltre 100 partecipanti, ha detto all'agenzia Keystone-ATS Julia Küng, co-presidente della sezione giovanile ambientalista. La raccolta firme dovrebbe scattare in agosto.

Secondo i Giovani Verdi, le «belle dichiarazioni d'intenti» in materia di protezione del clima non sono sufficienti. Una trasformazione dell'economia e della società è necessaria, secondo quanto si legge nella nota.

L'obiettivo è che tutte le attività economiche in Svizzera si sviluppino all'interno dei limiti naturali della Terra, ovvero soglie che, se oltrepassate, mettono in pericolo la vita umana. Questi limiti sarebbero suddivisi in sei ambiti: clima, biodiversità, consumo d'acqua, utilizzo del suolo, inquinamento atmosferico e apporto di azoto e fosforo. Anche le importazioni dovrebbero venire prese in considerazione.

Entro agosto verrà redatto il testo definitivo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-06 02:41:48 | 91.208.130.87