Keystone
SVIZZERA
06.01.2021 - 14:220

Attenzione alle email con file zip provenienti da banche o polizia

C'è il rischio di hackeraggio, mette in guardia la polizia (quella vera)

La Svizzera è al centro di una vasta campagna di hackeraggio. La polizia mette in guardia da mail che sembrano provenire da organizzazioni come le banche o la polizia e contengono una password per un file zip. Se questo viene aperto, il PC si infetta.

Molte di queste mail sono in realtà messaggi di posta elettronica finiti nelle mani di truffatori, che poi li rispediscono, avverte oggi la polizia cantonale di Zurigo sul sito cybercrimepolice.ch.

Chiunque riceva una tale mail dovrebbe contrassegnarla come spam. Il file zip non deve mai essere aperto. Chi fosse già caduto nella trappola deve scollegare al più presto il proprio PC dalla rete e spegnerlo. In seguito occorre informare l'amministratore di rete, che dovrà reinstallare i programmi del PC.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 16:26:46 | 91.208.130.85