Archivio Depositphotos
Attualità
15.09.2020 - 16:290

STA Travel: chiudono le filiali elvetiche

La misura è dovuta al crollo delle prenotazioni per la pandemia e tocca quaranta dipendenti

ZURIGO - Quattro settimane dopo il fallimento della casa madre, sette agenzie della filiale svizzera del tour operator STA Travel, specializzata nel settore dei viaggi per giovani, hanno chiuso definitivamente i battenti.

Finora STA Travel disponeva di cinque agenzie di viaggio nella Svizzera tedesca e due nella Svizzera romanda. Secondo l'ex direttore della casa madre, Casper Urhammer, 40 dipendenti sono interessati dalla chiusura. Ma non può fornire ancora nessuna informazione sul futuro di questi collaboratori e su che cosa succederà con i viaggi già prenotati.

La responsabilità è oramai nelle mani del liquidatore presso il Kreis 1 di Zurigo, indica il portale d'informazioni "Travelnews".

STA Travel Holding ha annunciato il suo fallimento a causa del crollo delle prenotazioni dovuto alla pandemia di coronavirus. La situazione in Svizzera non era ancora chiara. Ora, stando all'indice centrale delle ditte commerciali della Confederazione, anche la filiale elvetica del tour operator è in liquidazione.

In precedenza, anche le filiali tedesche e austriache avevano dichiarato il fallimento. Nel Regno Unito e in Sudafrica, le attività sono già bloccate. Su scala mondiale il gruppo aveva in organico 1'500 collaboratori.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-24 08:11:14 | 91.208.130.85