Keystone (archivio)
Piazza federale è sempre più spesso invasa da manifestazioni.
SVIZZERA
01.12.2019 - 15:090

Sempre più manifestazioni in Svizzera: «Berna da record»

La Capitale quest'anno supererà per la prima volta quota 300. Una tendenza che preoccupa: «Oltre ai disagi per abitanti e turisti, molti negozi rischiano la chiusura»

di Redazione
ats

BERNA - Le città svizzere registrano un numero di manifestazioni record. In testa si trova Berna, dove quest'anno si supererà per la prima volta quota 300, si legge nella "SonntagsZeitung".

In media la città federale accoglie sei dimostrazioni alla settimana, con alcune giornate in cui si sono addirittura svolte quattro manifestazioni simultaneamente.

Secondo il domenicale, questa tendenza «non provoca solamente disagi ad abitanti, pendolari e visitatori, ma anche alle attività commerciali, che in alcuni casi rischiano la chiusura».

La problematica non riguarda solo Berna: a Zurigo, ad esempio, una storica boutique ha annunciato la chiusura dopo 30 anni. Troppo spesso, infatti, il sabato - giorno in cui tradizionalmente si fanno più affari - i clienti evitano la zona a causa di dimostrazioni.

Le associazioni dei commercianti lanciano l'allarme: traffico, deviazioni dei mezzi pubblici e atti di vandalismo allontanano gli amanti dello shopping, mettendo in crisi un settore già in difficoltà a causa del crescente commercio online.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 07:07:21 | 91.208.130.87