Keystone (archivio)
L'integrazione dei civilisti - rilanciata da Cattaneo - è stata sollecitata anche dalla Conferenza governativa per gli affari militari, la protezione civile e i pompieri.
SVIZZERA
21.06.2019 - 11:290

Pochi effettivi in Protezione civile: «È tempo di agire»

Un atto parlamentare di Rocco Cattaneo chiede al Consiglio federale di valutare l'integrazione dei civilisti per frenare la «preoccupante diminuzione»

BERNA - Rocco Cattaneo chiede al Consiglio federale di esaminare «apertamente e senza tabù» le modalità secondo le quali chi presta servizio civile può essere impiegato nella protezione civile.

«l numero di persone reclutate nella protezione civile è in costante diminuzione. A partire dal 2014 si è addirittura scesi sotto la soglia minima stabilita di 6000 militi. L’anno scorso gli effettivi erano soltanto 3700. Al contrario, il numero di ammissioni al servizio civile è in continuo aumento, scrive il consigliere nazionale, che vede nell’integrazione dei civilisti una «soluzione valida per contribuire all’aumento degli effettivi della protezione civile» e invita il Governo ad esaminare «le opzioni di integrazione esistenti e le relative implicazioni giuridiche» (dall'opzione volontaria, a impieghi obbligatori, fino alla completa integrazione).

Un’eventuale integrazione «è sollecitata da più parti», prosegue Cattaneo nel suo atto parlamentare sottolineando come il problema sia «noto ormai da tempo».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-30 08:38:49 | 91.208.130.85