caritas.ch
Foto: Oliver Kuhn/Caritas Svizzera
SVIZZERA
12.06.2019 - 17:410

Il Prix Caritas 2019 va in Brasile

São Martinho difende dal 1984 i diritti dei giovani della "Città meravigliosa" e ne promuove l'integrazione sociale

LUCERNA - Il Premio Caritas 2019 è stato attribuito all'organizzazione brasiliana São Martinho a favore dei giovani e dei bambini di strada di Rio de Janeiro. Il riconoscimento è stato consegnato al direttore Frei Adailson Quintino dos Santos e al coordinatore del progetto Lucimar Correa.

La Segretaria di Stato per gli Affari Esteri Pascale Baeriswyl ha sottolineato l'impegno di lunga data dell'associazione. São Martinho difende dal 1984 i diritti dei giovani della "Città meravigliosa" e ne promuove l'integrazione sociale. Attualmente si occupa di 2000 carioca dai 6 ai 24 anni, secondo il suo sito web.

Migliaia di bambini e giovani vivono per strada o nelle favelas nella seconda città più grande del Brasile, con una popolazione di 12 milioni di abitanti. Affrontano violenza, abusi sessuali, crimine, droga e lottano giorno dopo giorno per la loro sopravvivenza, afferma Caritas. La maggior parte di loro hanno avuto poca o nessuna istruzione.

São Martinho è composto da assistenti sociali, insegnanti, psicologi e avvocati. L'ONG ha anche diversi centri in cui i ragazzi ricevono consulenza e possono partecipare a sport, musica e teatro. L'associazione li aiuta anche a trovare un posto di formazione o di apprendistato.

Il premio Caritas, del valore di 10'000 franchi, viene assegnato ogni anno a persone che si distinguono per l'impegno sociale, l'aiuto allo sviluppo o la comprensione tra le culture.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-17 09:26:12 | 91.208.130.86