keystone (archivio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ITALIA
37 min
Fasweb e Wind Tre, c'è l'accordo per la rete condivisa 5G
GRIGIONI
45 min
Apre il baule per salvare il cane, ma la proprietaria s’indigna
VALLESE
1 ora
Sfiorati i 36 gradi in Vallese
ZURIGO
5 ore
Il Poli premia il chimico Maksym Kovalenko
ARGOVIA
6 ore
Tre anni a un medico tedesco, ha praticato nonostante un divieto
BERNA
6 ore
Auto finita nel lago di Thun, recuperato un cadavere
ZURIGO
6 ore
Crisi d'asma sul treno: «Invece di aiutare, hanno cambiato scompartimento»
GIURA
6 ore
Lavoro in nero, scatta un'istruttoria per corruzione
SVIZZERA
7 ore
L'appello svizzero a Bolsonaro: «Riconosca il ruolo delle Ong»
SAN GALLO
8 ore
Due giovani ghepardi allo zoo del Knie
SOLETTA
9 ore
L’autopostale ignora la linea continua e supera i ciclisti in curva
VAUD
9 ore
Portale per lavoratori del sesso, primo bilancio positivo
SVIZZERA
10 ore
Lieve diminuzione delle code, ma il traffico continua a crescere
SVIZZERA
11 ore
Il Mediterraneo si conferma la meta preferita
SVIZZERA
11 ore
Trattamenti fertilità non più a carico dei malati di cancro
ZURIGO
21.05.2019 - 18:140

Google vede tutto (o quasi) quello che compri

In rete esiste una lista dei tuoi acquisti. E forse non lo sapevi

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Probabilmente non lo sanno, ma gli utenti di Google hanno una cosiddetta lista acquisti nel proprio account. Su questa vengono raccolti automaticamente tutti gli ordini effettuati online. La lista può essere visualizzata a questo link.

In realtà non si vede proprio tutto quello che si è acquistato, ma sono molte le voci che compaiono. E non solo di acquisti online. Google riesce a vedere anche cosa hai comprato nei negozi. A condizione che la ricevuta sia stata inviata per posta elettronica. Una cosa comune negli Stati Uniti.

Chi vede questi dati? CNBC ha chiesto a Google chi abbia accesso ai dati sulla lista. Un portavoce del motore di ricerca ha affermato che gli acquisti nell'elenco sono visibili solo agli utenti autorizzati. I dati non sarebbero usati per fare pubblicità, assicura. Inoltre, le voci possono essere cancellate in qualsiasi momento (ma una alla volta).

 

Commenti
 
Alex Aquino 1 mese fa su fb
Che Google impari a farsi i cazzi suoi!
Annina Annetta 1 mese fa su fb
Già che ci siete signori Google pagatemi gli acquisti 😁
Julia Crivellaro 1 mese fa su fb
Una volta che ha saputo che compro su AliExpresse cover a un franco... Vuole un applauso? Ehm ok allur.... 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻
Ile Bri Incantilandia 1 mese fa su fb
Marzy Sattar mi raccomando occhio ai vibratori 🤣
Constantino Andrea 1 mese fa su fb
Buona visione
Constantino Andrea 1 mese fa su fb
Ellefson Ticino 1 mese fa su fb
È da sempre così. ( 20 anni)
Constantino Andrea 1 mese fa su fb
Tropic Thunder 1 mese fa su fb
duckduckgo.com e via
Maurizio Roggero 1 mese fa su fb
E dove sarebbe il problema?
Ramon Marconi 1 mese fa su fb
Maurizio Roggero ora sanno del tuo anal intruder che si accende come una motosega
Maurizio Roggero 1 mese fa su fb
Ramon Marconi beh almeno sanno cosa li aspetta se vengono a rompermi le balle 😉
Alessandro Sonoio 1 mese fa su fb
E poi rompono a Huawei pazzesco.
Sinan Arslan 1 mese fa su fb
Volete risolvere qualche problema? Se usate chrome potete benissimo scaricare "ghostery" cosi da bloccare i tracker che raccolgono informazioni sulle vostre ricerche e abitudini. Scaricate "pop up blocker" cosi da evitare che una volta che cliccate un link vi si aprono un sacco di pagine e a volte con contenuti pericolosi o vietato ai minori, ecc. E ad block che serve per evitare di vedere la pupblicita nelle pagine o nei video tipo youtube! ma ricordate che tanta gente su internet guadagna o lavora grazie a questa publicita dentro le loro pagine! Tutti queste estesioni sono reperibili direttamente dal web store di chrome a gratis.
Simo Malingamba 1 mese fa su fb
Che scoperta...da tempo fb aveva avvisato che in base ai nostri acquisti, video visti ecc. Avremmo iniziato a vedere post più indicati per noi
Robi Nese 1 mese fa su fb
Beh ....non facciamo finta di essere sorpresi .... Appena cerchiamo un informazione su per es.lampadina ,il giorno dopo riceviamo publicità sulle lampadine . Sanno tutto ciò che noi cerchiamo e guardiamo ....è il loro ritorno per per le informazioni che ci danno ‘gratis’
bluwind 1 mese fa su tio
avrei voglia di chiedere al biondino che sta Washington cosa ne pensa ! gli americani ci spiano da sempre ma i cattivi sono i cinesi
Ugo Norsa 1 mese fa su fb
che cerchi piuttosto chi ruba!!💩
Nadia Ngstudio Greco 1 mese fa su fb
Giá solo il fatto che non ti serve piú il foglio del TAXFREE in dogana dice tutto
Raffaella Norsa 1 mese fa su fb
Nadia Ngstudio Greco cosa c’entra, questo è per velocizzare non per controllare se compra le tagliatelle o gli spaghetti a Ponte Tresa
Nadia Ngstudio Greco 1 mese fa su fb
Sistema informatico
Brigitte Arienti-Zecchin 1 mese fa su fb
Nadia Ngstudio Greco infatti l’ho notato anch’io e non capivo🤔
Nadia Ngstudio Greco 1 mese fa su fb
Ehhh...che te devo dì 😂😘
Brigitte Arienti-Zecchin 1 mese fa su fb
Nadia Ngstudio Greco mi vien la voglia di distruggere il cellulare 😂
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-25 22:43:48 | 91.208.130.86