Immobili
Veicoli

SVIZZERAÈ un maggio che oltralpe passerà alla storia

05.05.19 - 14:00
A nord delle Alpi è tornato l'inverno. A Berna e San Gallo non era mai caduta così tanta neve da quando esistono le misurazioni (1931)
lettore tio.ch
È un maggio che oltralpe passerà alla storia
A nord delle Alpi è tornato l'inverno. A Berna e San Gallo non era mai caduta così tanta neve da quando esistono le misurazioni (1931)

ZURIGO - È stato un bianco risveglio per gli abitanti della Svizzera interna, in particolare per quelli residenti nella zona alpina e nella parte nord-orientale del nostro Paese. E per alcune regioni è stata addirittura una nevicata da record. Infatti, mai prima d'ora a Berna e San Gallo era stata misurata tanta neve fresca nel mese di maggio come quella misurata stamattina.

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (PETER SCHNEIDER)

A San Gallo, stando ai dati di meteonews, sono caduti 19 centimetri di neve fresca, sette in più del precedente record di 12 centimetri registrato il 7 maggio 1957. A Berna invece i centimetri erano solo quattro, ma il precedente primato risale al primo di maggio del 1945, quando fu registrato uno spessore di solo un centimetro.

I quantitativi maggiori sono stati misurati a Teufen (AR) 23 cm, Luthern 22 cm, San Gallo 19 cm, Einsiedeln 16 cm, Appenzello 15 cm. E proprio in queste località, a causa del manto stradale innevato, si sono registrati alcuni incidenti.

KAPO AR

Anche la Svizzera romanda non è comunque stata risparmiata da questo eccezionale fronte nevoso, previsto dai meteorologi. Da ieri sera, sui social network le foto e lo stupore provengono soprattutto nell'arco giurassiano.

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (PETER SCHNEIDER)

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA