Keystone - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZURIGO
30 min
Flixbus: caos sui viaggi tra città svizzere
La società si difende dalle accuse di cabotaggio affermando che si è trattato di un "errore tecnico".
BERNA
1 ora
MPC indaga su un caso di corruzione in Mozambico
La vicenda risale a sei anni fa. Coinvolti anche tre ex quadri di Credit Suisse
SVIZZERA
1 ora
Ai sindacati un posto nel Cda della Posta
Lo ha proposto il Consiglio Federale, secondo Sommaruga però non sarà un ticinese. E c'è già un possibile nome
ZURIGO
1 ora
L'aeroporto di Zurigo dovrà pagare 93'000 franchi per gli scavi archeologici
Lo ha stabilito il Tribunale federale. Le spese processuali ammontano a 5'000 franchi
SVIZZERA
2 ore
PostFinance verso una privatizzazione parziale
Avviata la procedura di consultazione sulla revisione della legge che vieta la concessione di crediti e ipoteche.
SVIZZERA
2 ore
Le frontiere riaprono il 15 giugno
Tutte le restrizioni in entrata vigenti nel nostro Paese saranno revocate.
SVIZZERA
3 ore
Il Ticino vuole strade sicure, la Confederazione risponde
L'iniziativa cantonale "Strade più sicure subito!" chiede di vietare il transito a chi non ha i dispositivi di sicurezza
SVIZZERA
3 ore
Covid in Svizzera, altri 23 casi
Per il secondo giorno consecutivo il numero di contagi è tornato sopra le dieci unità
SVIZZERA
4 ore
Tariffe forfettarie per il settore ambulatoriale
Si inizia con chirurgia della mano, radiologia, chirurgia pediatrica, medicina vascolare, chirurgia oculare e anestesia
SVIZZERA
5 ore
Manifestazioni, «La polizia agisca in maniera proporzionale»
Gli organizzatori dovranno poi prevedere piani di protezione (disinfettante, mascherine, formazione di piccoli gruppi)
SVIZZERA
6 ore
In maggio fallimenti in calo, ma si attende uno tsunami
Il fenomeno è dovuto al fatto che durante la pandemia le aziende non hanno potuto dichiarare bancarotta
SVIZZERA
7 ore
Cavo della telecamera tranciato, sotto accusa il leader della squadriglia
Durante i Mondiali di sci del 2017 un aereo aveva urtato con l'ala il cavo di una telecamera.
BASILEA CITTÀ
8 ore
Pierre-Alain Ruffieux sarà il nuovo CEO di Lonza
Prenderà il posto di Albert Baehny.
ZURIGO
9 ore
Quando lo studio medico smaltisce i documenti così
Abbandonate in strada cartelle cliniche, radiografie, documentazione statale. Con tanto di nomi, cognomi e diagnosi.
SVIZZERA
08.04.2019 - 14:470

Trasporto stradale oneroso anche per chi non è coinvolto

È responsabile dei quattro quinti dei costi globali dei trasporti in Svizzera, ossia quasi 72 miliardi di franchi nell'ultimo anno

BERNA - Nel 2015 il trasporto stradale ha causato in Svizzera 8,6 miliardi di franchi di costi a carico della "collettività", intesa come «persone che pur non essendo coinvolte subiscono le ripercussioni negative del traffico», quasi quattro volte di più rispetto agli oneri causati dagli altri vettori di trasporto riuniti (ferroviari, aerei e su acqua). Lo rileva l'Ufficio federale di statistica (Ust), che ha pubblicato oggi le cifre per gli anni 2010-2015.

11'000 franchi per abitante - Nell'ultimo anno in esame i trasporti hanno occasionato a livello nazionale costi economici complessivi per quasi 90 miliardi di franchi, il 4% in più rispetto al 2010, pari a 11'000 franchi per abitante, rileva l'Ust. Tre quarti dei costi sono riconducibili al trasporto di persone, un quarto a quello di merci.

Considerando i vettori di trasporto nel loro insieme, le spese per i mezzi di trasporto hanno costituito la voce di bilancio più grande in assoluto (59%). Alla manutenzione e allo sviluppo dell'infrastruttura dei trasporti era riconducibile il 17% dei costi globali, agli incidenti della circolazione il 12% e ai danni ad ambiente e salute correlati ai trasporti il 13%.

I costi del trasporto motorizzato su strada sono aumentati solo del 2% nell'arco dei cinque anni in esame, contro il +14% di quelli registrati dall'aviazione e il +12% del trasporto su rotaia. Tuttavia, il trasporto su strada è stato responsabile dei quattro quinti dei costi globali dei trasporti, ossia quasi 72 miliardi di franchi.

I costi del trasporto stradale - Gli svizzeri hanno speso ben 26,1 miliardi per l'acquisto, l'uso e la manutenzione di automobili nel 2015. Complessivamente i costi dei mezzi di trasporto sono ammontati a quasi 44 miliardi. A questi si aggiungono 8,5 miliardi per l'infrastruttura e oltre 10 miliardi per gli incidenti stradali.

Infine quasi 9,5 miliardi sono messi in conto per "ambiente e salute", su un totale di 11,8 miliardi per l'insieme dei trasporti (89%). Di questi, 3,3 miliardi di franchi sono da ricondurre alle emissioni di inquinanti atmosferici del traffico stradale, altri 2,2 alle emissioni acustiche e 1,6 alle ripercussioni sul clima a causa delle emissioni di gas serra.

I costi dei trasporti su strada in ambito climatico si sono così attestati, in cifre assolute, a quasi il doppio di quelli dell'aviazione (0,8 miliardi). I danni climatici causati dall'aviazione sono tuttavia maggiori di quelli del traffico stradale se considerati in percentuale (il 13% contro il 3%).

Ripartizione dei costi - Nessuno dei gruppi di utenti dei trasporti si assume integralmente i costi generati. Secondo l'Ust l'86% di quelli causati dal traffico stradale, per un totale di quasi 62 miliardi, sono assunti dagli utenti stessi, mentre 8,6 miliardi vanno a carico della "collettività", nel senso di persone non direttamente coinvolte, riconducibili agli incidenti stradali e ai danni ad ambiente e salute. Un carico ben maggiore del miliardo causato dal traffico ferroviario, degli 1,1 miliardi occasionati dal traffico aereo e dei 77 milioni dovuti alla navigazione.

L'Ust rileva tuttavia anche che il vettore di trasporto strada, con una quota dell'80%, è anche quello che registra più traffico in assoluto. Le percentuali relative al trasporto ferroviario (12%), al trasporto aereo (7%) e alla navigazione (0,4%) si situavano nel 2015 nettamente al di sotto. A dare un impulso alla crescita dell'aviazione è stato il numero dei passeggeri in rialzo (+27%), mentre in ambito ferroviario sono stati i cospicui investimenti.

Il traffico ferroviario beneficia di un sostegno statale volto a garantire una copertura di base capillare e a favorire il trasferimento dei flussi di traffico dalla strada alla rotaia. Nel 2015 per il trasporto ferroviario la Confederazione, i Cantoni e i Comuni hanno speso quasi 4,7 miliardi di franchi, un costo quasi pari a quello assunto dai passeggeri stessi (5 miliardi).

In un confronto quinquennale, lo Stato ha comunque ridotto la propria quota di finanziamento di due punti percentuali, scendendo al 43%, con un corrispettivo aumento del finanziamento da parte degli utenti al 46%.

Nel traffico aereo i passeggeri, mediante l'acquisto dei biglietti, hanno fatto fronte all'81% dei costi globali di circa 6,3 miliardi. Lo Stato ha messo solo 52 milioni e la collettività ha dovuto coprire i rimanenti 1,1 miliardi di franchi, perlopiù dovuti ai danni ambientali, scrive l'Ust.

Reno a buon mercato - Nel 2015 sono stati per la prima volta considerati anche i costi della navigazione sul Reno, che ammontavano a 144 milioni di franchi. Alla luce dell'elevato tonnellaggio e dei limitati costi infrastrutturali, i costi per chilometro della navigazione sul Reno, pari a 7 centesimi per tonnellata di merci, erano ampiamente al di sotto di quelli dei trasporti su rotaia (17 ct.) o mediante veicoli stradali pesanti (55 ct.). Tuttavia, le imbarcazioni sono utilizzabili soltanto per trasporti di importazione o esportazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
farnetico 1 anno fa su tio
ma fate figurare solo quello che fa comodo. sicuramente sono calcoli di universitari. io ho fatto appena la terza maggiore. quanto incide la tassa sul traffico pesante ? quanta tassa si paga sul diesel? quanto lavoro da il traffico su strada alla popolazione ? il costo su rotaia è calcolato da stazione a stazione ? usate il teletrasporto per portare la merce all' utente finale ? ce ne sarebbero ancora da dire. Fuori i nomi di chi fa questi calcoli
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 16:13:39 | 91.208.130.86