20 minutes
I simboli sono stati cancellati da alcuni volontari
VAUD
03.04.2019 - 15:260

Scritte estremiste al ginnasio, due giovani confessano

Le forze dell'ordine non hanno riscontrato legami con alcun gruppo, né di destra, né islamista. Insomma, si tratterebbe di una bravata

MORGES - Due ventenni che lo scorso weekend hanno imbrattato con graffiti di carattere estremista i muri del ginnasio di Morges (VD) sono stati fermati e ascoltati dalla polizia. I giovani avevano scritto frasi come "Heil Hitler" e "Allahu Akbar".

I sospetti identificati sono diversi, ha comunicato oggi la polizia cantonale. Le due persone fermate - entrambe della regione - hanno confessato la malefatta. Le forze dell'ordine non hanno riscontrato legami con alcun gruppo estremista, né di destra né islamista. Altre persone verranno sentite nei prossimi giorni.

I graffiti - in parte con connotati antisemiti o islamisti - erano stati scoperti sabato mattina. Alcuni allievi della scuola si sono spontaneamente mobilitati per cancellare le scritte.

20 minutes
Guarda le 4 immagini
5 mesi fa Un liceo vandalizzato (anche) con scritte inneggianti a Hitler
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-22 15:13:48 | 91.208.130.87