Keystone, archivio
UN DISCO PER L'ESTATE
28.06.2019 - 07:000
Aggiornamento : 15.07.2019 - 22:35

Il grande Sulander: molti titoli e anche un gol realizzato... all'Ambrì!

L'estremo difensore finlandese ha giocato 25 stagioni da professionista - dividendosi fra Jokerit Helsinki e Zurigo - fino a 43 anni

ZURIGO - Ari Sulander è sicuramente uno dei portieri più forti che abbia mai giocato nel campionato svizzero. A Zurigo è entrato di diritto nella storia.

L'estremo difensore finlandese – votato nel sondaggio fra i giocatori preferiti dei Lions – ha disputato nella sua carriera 25 stagioni da professionista, 11 nello Jokerit Helsinki (1987-1998) e 14 nello Zurigo (1998-2012).

Sulander, che non è mai riuscito a sfondare in Nhl, è comunque diventato un idolo delle due uniche tifoserie per le quali ha difeso i pali e ha avuto il merito di vincere numerosi trofei. Ha iniziato in Patria conquistando quattro titoli nazionali (1992, 1994, 1996 e 1997), due volte la Coppa dei Campioni – la “vecchia” Champions Hockey League (1995 e 1996) – più qualche altra manciata di premi individuali. Poi, passato sotto le volte dell'Hallenstadion, è salito in quattro occasioni sul tetto svizzero (2000, 2001, 2008 e 2012), ha collocato nella sua bacheca anche una Champions League (2009) e si è laureato in varie occasioni il miglior portiere del campionato. Con la nazionale finlandese infine, ha vinto un Mondiale (1995), due argenti (1998 e 1999) e un bronzo (2000), salendo anche sul gradino più basso del podio alle Olimpiadi (1998).

Le sue prodezze fra i pali hanno sicuramente entusiasmato compagni di squadra e tifosi per molte stagioni – visto che lo scandinavo ha appeso i pattini al chiodo a 43 anni – ma la rete realizzata all'Ambrì alla Valascia il 17 dicembre del 2002, è entrata di diritto nella storia del campionato elvetico. Il 4-6 finale messo a referto da Sulander in 3c6, è risultato infatti essere il primo gol in assoluto mai siglato a porta vuota da un portiere alle nostre latitudini.

Clicca qui per leggere gli articoli precedenti di "Un Disco per l'estate".

Commenti
 
toto2 1 mese fa su tio
Ecco un ennesima pecca che convenientemente i P88 non amino si mensioni,come il video su Antisin Dell'altro giorno con tanto di goal che giro' la famosa serie che poi sappiamo tutti come andò a finire....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 13:52:57 | 91.208.130.86