Immobili
Veicoli
Kevin Gilardoni cala il poker

AUTOMOBILISMOKevin Gilardoni cala il poker

01.10.22 - 21:08
Gilardoni-Giardelli padroni al Rally del Ticino 
TI-Press
Kevin Gilardoni cala il poker
Gilardoni-Giardelli padroni al Rally del Ticino 
Gregoire Hotz e Gianluca Luchi sul podio.
SPORT: Risultati e classifiche

BALERNA - Kevin Gilardoni si è imposto nella 24esima edizione del Rally del Ticino.

Già padrone della prova nel 2016, 2017 e 2018, nella due giorni di sfide sulle strade del Cantone il pilota italosvizzero - assistito dalla navigatrice Chiara Giardelli - ha preceduto Gregoire Hotz e Gianluca Luchi.

Alle spalle delle prime tre Skoda si sono piazzati, nell’ordine, Hirschi, Coppens, Ballinari, MIchellod e Puricelli.

“Una bellissima prova spettacolo a Balerna di poco più di tre chilometri e mezzo, intitolata ‘Chicco d’Oro, ha aperto le danze dell’edizione 2022 del Rally del Ticino – ha detto Max Beltrami, a capo del comitato organizzatore della Ronde ticinese – Ma è stata solo un antipasto di oggi quando la Ronde di casa nostra è entrata nel vivo, con un’ottantina di chilometri di prove speciali tra Balerna e il Monte Ceneri, con la tradizionale ‘ps’ di Isone (20,7 chilometri) che è la regina indiscussa delle prove della corsa rossoblù. Che quest’anno, però, ha visto numeri più bassi del solito sicuramente la crisi generale non ha aiutato ma siamo molto felici della partecipazione del pubblico che è venuto a tifare i suoi beniamini lungo le prove speciali, in particolare alla PS Isone dove il pubblico ha fatto oltre 7 km a piedi pur di raggiungerla! Grazie a tutti gli sponsor che ci sostengono e a tutto lo staff organizzativo, siamo davvero in tanti."

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE