Keystone
MOTOMONDIALE
23.11.2020 - 22:250
Aggiornamento : 24.11.2020 - 12:54

Stoner sui piloti del giorno d'oggi: «Sono soddisfatti dei commenti che ricevono su Instagram»

Da due anni l'australiano convive con una rarissima sindrome da stanchezza.

«Ho passato i primi sei mesi di quest'anno dal letto al divano e dal divano al letto»

SOUTHPORT - Con la moto era uno dei più veloci. Da un paio d'anni però la vita di Casey Stoner - campione del mondo di MotoGP del 2011 - è completamente cambiata. Il 35enne, come raccontato da lui stesso alcuni mesi fa, ha contratto una rarissima sindrome da stanchezza, andata a scompaginare completamente la sua esistenza. Questa patologia gli era stata diagnosticata nel novembre 2018: da lì l'ex pilota della Ducati ha vissuto un vero e proprio calvario.

«Purtroppo la stanchezza cronica non ha una cura, ma pensavo che l'avrei trovata - le sue parole espresse a "El Mundo" - La verità è che questa malattia mi sta distruggendo e non riesco a gestirla. Ho passato i primi sei mesi di quest'anno dal letto al divano e dal divano al letto. Riuscivo appena ad alzarmi per mangiare. Adesso sto un po' meglio, ho imparato a gestire la mia energia. Inizio la giornata al 50% e l'energia scende finché non mi sento svuotato. Una delle cose più esasperanti è che, anche se fai un pisolino, l'energia non si riprende fino al giorno successivo. Non vi è alcun modo. Tutto questo mi ha fatto ripensare alla mia vita».

L'australiano ha poi riservato una frecciatina ai piloti del giorno d'oggi: «Sono molto conformisti, sono soddisfatti dei commenti che ricevono su Instagram e ciò che accade in pista non li colpisce più di tanto. A parte Marc, nessuno lavora in maniera sufficiente. Mir è stata una piacevole sorpresa, perché ha lavorato più di tutti nell’arco del campionato. Non è stato il più veloce e probabilmente non è il più talentuoso, ma ha lavorato duramente. Questo mondo non mi manca».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 1 mese fa su tio
Strano che lo sportivo, come dice lui non ha scritto niente. Sportivo ahahah
Tio1949 2 mesi fa su tio
Forza Casey,questa è la gara più dura.
albertolupo 2 mesi fa su tio
Forza Casey. Grande pilota e grande persona.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 02:20:02 | 91.208.130.87