Keystone
MOTO GP
03.06.2018 - 14:550
Aggiornamento : 20:14

Riecco Lorenzo: ruggito al Mugello! Terzo Rossi, male Marquez

Doppietta e festa Ducati al GP d'Italia: lo spagnolo precede Dovizioso e il Dottore. Marquez sbaglia (scivola) e chiude 16esimo. Lüthi out nei primi giri

SCARPERIA (Italia) - Colpo grosso di Jorge Lorenzo al Mugello. Lo spagnolo si prende il GP d'Italia e quei riflettori che - almeno in Ducati - sembravano non doverlo più illuminare. Per il 31enne si tratta del primo successo con la Desmosedici (non saliva sul gradino più alto del podio dal novembre 2016).

Stavolta Lorenzo sorprende tutti e dopo la partenza super centra anche l'arrivo super: un martello il maiorchino, una mitraglia dal primo all'ultimo giro (è la 24esima vittoria per lui dominando dall'inizio alla fine). Una gara da applausi per una festa Ducati completa visto il secondo posto di Dovizioso. Terzo Valentino Rossi, che partiva dalla pole con la sua Yamaha, ma che può ritenersi soddisfatto per aver rosicchiato tanti punti su Marquez (ora è secondo a 23 punti dal rivale) che a 19 giri dalla fine è andato lungo in curva finendo sul cordolo prima e sulla ghiaia alla Scarperia a 130 km/h quand'era secondo. Marquez è poi giunto 16esimo al traguardo (fuori dalla zona punti).

Quarto posto di giornata per Iannone - che ha mollato negli ultimi 3 giri dopo aver sognato il podio - davanti a Rins, Crutchlow e Petrucci (settimo). A chiudere i primi 10 Maverick Viñales (che paga una partenza disastrosa), Bautista e Zarco. Giornataccia per Pedrosa, subito fuori, e per il rossocrociato Tom Lüthi, caduto nei primissimi giri.

In classifica il leader Marquez resta fermo a quota 95 punti, seguito da Rossi (72), Viñales (67), Dovizioso (66) e Zarco (64).

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SosPettOso 1 anno fa su tio
Stavolta Dovizioso ha potuto fare i suoi lunghi senza nulla da recriminare... PS: da notare come le gomme di Lorenzo fossero le uniche che Michelin non si è affrettata a coprire al parco chiuso.
SosPettOso 1 anno fa su tio
Stavolta Dovizioso ha potuto fare i suoi lunghi senza nulla da recriminare...
gabola 1 anno fa su tio
Grande jorge...
Lokal1 1 anno fa su tio
Questa volta ci ha pensato il destino a punire MM! A inizio granpremio, dopo un suo errore aveva già iniziato a fare il fdp... cosi si è preso la giusta punizione senza che i commissari di gara dovessero intervenire
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-10 05:45:34 | 91.208.130.86