Risultati
14.07.2018
Mondiali
Belgio
 2 - 0 
fine
1-0
England
 
ULTIME NOTIZIE Sport
FORMULA 1
02.03.2016 - 20:470

Alonso: «Ferrari? Arrivavo secondo, ma sembrava un funerale...»

Il pilota della McLaren: «Queste macchine si possono guidare fino a 50 anni. Le corse non piacciono a nessuno»

BARCELLONA (Spagna) - Auto più pesanti e troppo facili da guidare. Sarebbero queste le cause della crisi della Formula 1 secondo Fernando Alonso. Il ragionamento del pilota della McLaren parte dalle sue aspettative di carriera. «Credo si possano guidare queste macchine fino a 50 anni - ha dichiarato Alonso alla radio "Cadena Cope" riferendosi alle vetture di F1 - Sono meno spettacolari di alcuni anni fa, i tempi sono molto più lenti, le macchine pesano 120 kg in più di 7 o 8 anni fa, il suono è cambiato e le gomme Pirelli hanno modificato le corse. Questi sono i fattori che hanno reso le corse meno spettacolari e credo che non piacciano a nessuno».

Il pilota spagnolo ha spiegato che ora le Formula 1 sono più lente e meno impegnative dal punto di vista fisico. «Sono macchine poco impegnative, con le vecchie c’erano notti in cui non riuscivi a dormire per la fatica. Giravamo in 1’16” e oggi siamo a 1’26”».

Quanto al prossimo Mondiale, Alonso si dice ottimista, anche se Hamilton e Rosberg restano nettamente favoriti per il titolo. «Mi vedo sul podio quest’anno e campione del mondo con la McLaren un giorno. La Mercedes? Fa parte di un’altra categoria. Devono fare qualcosa di catastrofico per non vincere il mondiale. Al momento per il terzo posto oggi c’è Vettel, ma non escluderei la Williams, Red Bull, Force India e, speriamo, noi».

E a "Cadena Cope" Alonso torna a parlare anche del suo addio alla Ferrari. «Avrei finito la mia carriera lì probabilmente senza mai vincere. Cinque anni chiusi in seconda posizione sono stati molto stressanti e impegnativi, sia fisicamente che mentalmente. Eravamo secondi nel mondiale ma sembrava fosse un funerale. Quando parlavo con la gente in Ferrari, i tifosi, la stampa, era tutto molto impegnativo. La Ferrari deve vincere, se non accade è il caos».

Commenti
 
GI 2 anni fa su tio
Nando: un conto è guidare....un altro è vincere....ti ricordi ancora come si fà ??
jena 2 anni fa su tio
prima era un funerale... oggi fai festa se arrivi 15°...
Don Quijote 2 anni fa su tio
@jena Meglio correre per uno che si aspetta che arrivi 20° e poi arrivi 15° che correre per uno che che si aspetta arrivi 1° dandoti una macchina al massimo di 6°. Probabilmente avrebbe vinto portando più pazienza in Ferrari, ma comunque lo pagano molto di più dall'altra parte e cambiare aria fa bene a tutti.
Potrebbe interessarti anche
Tags
alonso
ferrari
formula
macchine
funerale
pilota
corse
mondiale
mclaren
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-16 06:32:30 | 91.208.130.86