Ti-Press / Samuel Golay
HCAP
16.08.2014 - 20:500
Aggiornamento : 25.11.2014 - 02:46

L'Ambrì cade contro l'Orebro

I leventinesi sono stati piegati 4-1 dagli svedesi in amichevole: rete di Hall

SURSEE – Dopo aver battuto venerdì sera il Düsseldorf, l’Ambrì non è riuscito a ripetersi sabato sera quando sempre a Sursee ha sfidato l’Orebro.

I ragazzi di Pelletier, infatti, senza Aucoin e Giroux si sono dovuti inchinare per 4-1 al termine di una partita importante per prendere il ritmo del doppio turno del classico weekend di campionato. Le reti di Anttila (dopo soli 23”!) e di Wallace (7’35) hanno subito indirizzato la sfida sui binari degli scandinavi, che poi hanno allungato con le marcature di Ryan (31’42) e di Adolfsson (42’03).

La rete della bandiera per l'Ambrì è giunta al 58'54 col neo acquisto Hall.

Nell’altra amichevole di giornata che vedeva impegnate le squadre di LNA, vittoria del Friborgo per 4-1 sul Ginevra. Le Aquile fin qui, in questo pre stagione, non riescono a incidere.

HCAP – Orebro 1:4 (0:2, 0:1, 1:1)
Reti: 00'23 Antilla (Johansson) 0-1; 07'35 Wallace (Antilla) 0-2; 31'42 Ryan (Löwdahl) 0-3; 42'03 Adolfsson (Löwdahl) 0-4; 58'54 Hall (Dostoinov, Steiner) 1-4
AMBRÌ: Flückiger; Chavaillaz, O’Byrne; Zgraggen, Gautschi; Kobach, Trunz; Sidler, Bonnet; Dostoinov, Hall, Steiner; Bianchi, Schlagenhauf, Grassi; Lauper, Duca, Pestoni; Lhotak, Moser, Scherwey.
Penalità: HCAP 6 x 2 min; Orebro 6 x 2 min.
Note: Pista di Sursee,  715 spettatori. Assenti: Aucoin,Birbaum, Fuchs, Stucki, Lüthi, Grieder, Giroux, Mason. Arbitri: Küng, Wiegand, Brunner, Küng.

 

 

 

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-20 01:25:00 | 91.208.130.86