HCLIl Lugano inciampa a Bienne

03.12.22 - 21:59
La truppa di Gianinazzi si è inchinata 3-0 ai Seelanders.
keystone-sda.ch (PETER KLAUNZER)
Il Lugano inciampa a Bienne
La truppa di Gianinazzi si è inchinata 3-0 ai Seelanders.
I ticinesi occupano l'11esima piazza della graduatoria con 32 punti.
Hockey - LNA03.12.2022

LIVE

Bienne
3 - 0
Lugano
HOCKEY: Risultati e classifiche

BIENNE - Niente da fare per il Lugano in occasione della sua 25esima partita stagionale di National League. I bianconeri sono infatti caduti sotto i colpi del Bienne con il punteggio di 3-0.

Per l'occasione l'head-coach dei sottocenerini Luca Gianinazzi si è affidato a Koskinen fra i pali e ha schierato le stesse linee di movimento che hanno espugnato Zugo domenica scorsa (1-4), eccezion fatta per l'innesto di Wolf al posto di Kaski nello schieramento. Alla fine però la mossa non si è rivelata così efficace rispetto a quanto visto alla Bossard Arena.

Nonostante il pesante passivo gli ospiti sono scesi in pista molto determinati a ripetere la convincente prestazione offerta contro i Tori, senza però riuscirci. Nel primo tempo a Granlund e compagni è mancata soltanto la rete, visto che la squadra si è resa protagonista di numerose conclusioni verso la gabbia avversaria. Il risultato non si è sbloccato, così le due formazioni si sono lasciate sullo 0-0 dopo 20'. Nel periodo centrale ha regnato l'equilibrio, almeno fino al 33', momento in cui i padroni di casa sono saliti in cattedra e hanno trafitto due volte Koskinen nel giro di due minuti. Dapprima ci ha pensato l'ex Brunner a portare in vantaggio i suoi in superiorità numerica, poi è stata la volta di Lööv. Incassato il doppio colpo il Lugano non è più stato in grado di reagire e ha subìto anche il definitivo 3-1 all'inizio del terzo conclusivo a opera di Haas (44'). Ricordiamo che il bilancio stagionale fra le due squadre è ora sul 2-1 in favore dei bianconeri, che avevano vinto i due precedenti confronti diretti 3-0 e 5-3. Da segnalare un possibile infortunio occorso a Carr, uscito prematuramente dal ghiaccio al termine della prima frazione.

A causa di questa battuta d'arresto la compagine ticinese occupa l'11esima posizione della graduatoria con 32 punti, gli stessi dell'Ambrì (32) che è però sceso sul ghiaccio due volte in più. Chiudono la classifica Losanna (31) e Ajoie (20), mentre il Ginevra guarda sempre tutti dall'alto (56). Poi il Bienne (53).

Il gruppo allenato da Gianinazzi tornerà sul ghiaccio venerdì prossimo a Porrentruy contro l'Ajoie (ore 19.45).

BIENNE - LUGANO 3-0 (0-0; 2-0; 1-0)

Reti: 33' Brunner (Yakovenko, Rajala/5c4) 1-0; 35' Lööv (Hischier, Künzle/5c4) 2-0; 44' Haas (Hofer, Rathgeb/5c4) 3-0.

LUGANO: Koskinen; Müller, Alatalo; Riva, Andersson; Guerra, Wolf; Villa; Granlund, Arcobello, Connolly; Carr, Thürkauf, Zanetti; Müller, Herburger, Fazzini; Josephs, Morini, Gerber; Bedolla. 

Penalità: Bienne 7x2'; Lugano 7x2'.

Note: Tissot Arena 6'075 spettatori. Arbitri: Stolc, Tscherrig; Gnemmi, Stalder.

CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Ginevra41852315714810147WWWWW
2Bienne427822101213510926LLLLW
3Zurigo4272219151219625LWWWL
4Lakers397018151113710037WWWWW
5Davos40681527811610214WLLWW
6Friborgo41641812151181099LLLLW
7Berna4260121915124131-7LLWLL
8Zugo40591414151231221WWLWL
9Kloten4259161218109139-30WLLLL
10Lugano405517321113121-8LWWWW
11Ambrì4154111618121127-6WLWLW
12Langnau415214820105130-25LLWWL
13Losanna4048111419108126-18LLWWW
14Ajoie433681226100165-65WLLLL
Ultimo aggiornamento: 29.01.2023 02:45
COMMENTI
 
sergejville 1 mese fa su tio
"maltratta cosa?": il Lugano ha dominato il primo tempo (3 tiri a 17, 1 palo)... ovvio il Mea Culpa del non aver sfruttato il 3vs5. Secondo tempo più Bienne e poi sfortunatissima autorete... Terzo tempo il Lugano c'ha provato ancora (2 pali) ma è logico che i padroni di casa, in vantaggio, avevano tranquillità e fiducia ed hanno difeso bene, davanti ad un grandissimo Säteri. A livello di gioco e prestazione, Lugano AVANTI così!!!
angie2020 1 mese fa su tio
quello che secca é Carr fuori con un'altra probabile commozione!
sergejville 1 mese fa su tio
esatto!!! Fallo cattivo ed inutile, punito con soli 2'!!!!
gmx47 1 mese fa su tio
grande Bienne grande vittoria !!!
Evry 1 mese fa su tio
È ora che il Coach Green-Horn metta a punto il gioco del PP !!! due volte in 5 contro 3 e nient'altro che giocherellini da circo attorno la porta avversaria senza bombardare il portiere avversario con tanti tiri !!!! In occasione della seconda rete il Riva immobile e con la testa nelle nuvole davanti al portiere, Fazz ora pattina ma non riesce a fare dei passaggi giusti e tiri da oltre un metro dalla porta!!! Il Bienne non ha rubato niente quindi vittoria ben meritata. Mi sa che con il Coach Green-Horn si continui il gioco Jo-Jo !!! Forza Lugano ma datevi una stretta: Grazie e auguri
cle72 1 mese fa su tio
Dimentichi qualcosa...
NOTIZIE PIÙ LETTE