Lazio
0
Torino
0
2. tempo
(0-0)
keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
+9
HCL
16.04.2021 - 14:530
Aggiornamento : 17.04.2021 - 10:50

«Se metti il minimo non puoi pretendere di ottenere il massimo»

Un comunque ottimista Serge Pelletier ha bacchettato il suo Lugano: «Il mindset è molto importante».

«Siamo usciti dalla nostra identità di squadra, dobbiamo rientrarci già a partire da gara-3».

LUGANO - Il comodo successo di gara-1 ha probabilmente distratto il Lugano, che nella seconda sfida di playoff al Rapperswil ha subito una sonora lezione. Il 4-1 incassato alla Sankt Galler Kantonalbank Arena non ha solo riequilibrato la serie: ha confermato che i sangallesi non hanno - giustamente - proprio voglia di fare da vittime sacrificali.

«In gara-2 sul ghiaccio abbiamo messo il minimo - ha analizzato Serge Pelletier - e così facendo non possiamo pretendere di ottenere il massimo. Ecco la diagnosi della partita». 

Un avversario che non è solo Cervenka - peraltro assente - ora spaventa?
«La postseason è una questione molto mentale. Il “mindset” è molto importante. Per ottenere un risultato utile è importante che tutti i componenti della squadra siano in modalità playoff. E in gara-2 non tutti lo sono stati. Non tutti hanno giocato come avrebbero dovuto». 

Errore, gol preso dopo poco più di 1’...
«Ho pensato “La serata sarà lunga”. Siamo usciti dalla nostra identità di squadra, quella che ci ha permesso di chiudere al secondo posto la regular season. È importante che ci si rientri già a partire da gara-3».

Anche per non cadere nelle provocazioni del Rappi.
«Nei playoff devi alzare il livello e l’intensità del gioco. Devi alzare il ritmo e la determinazione nelle battaglie uno contro uno. Il successo? Si devono recuperare dischi e vincere i duelli».

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
Questa sera tutti devono dare tutto incluso il 22 ! Auguri
Bibo 1 mese fa su tio
Vedo che Pelletier fa l'unanimità anche fra i tifosi hcl... ;-)
Mat78 1 mese fa su tio
Abbiamo segato meno di loro, quindi abbiamo perso. Poteva dire anche così che era uguale.
Nano10 1 mese fa su tio
Prendersi le proprie responsabilità anche come allenatore mai eh? 😡
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-18 22:14:34 | 91.208.130.85