Cerca e trova immobili

HCLSecondo successo del 2021 per l'HCL

05.01.21 - 22:04
La formazione bianconera ha sconfitto nettamente il Langnau: 5-1 il risultato finale.
keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
Secondo successo del 2021 per l'HCL
La formazione bianconera ha sconfitto nettamente il Langnau: 5-1 il risultato finale.
HOCKEY: Risultati e classifiche

LUGANO - Il Lugano continua la sua marcia in questo 2021. Dopo aver prevalso a Davos soltanto qualche giorno fa (3-1), la truppa di Pelletier si è infatti ripetuta anche alla Cornèr Arena contro il Langnau, centrando il secondo successo in altrettante uscite in questo nuovo anno.

La compagine bianconera - che ha colto la quarta vittoria nelle ultime cinque gare - non ha incontrato particolari difficoltà per prevalere sull'avversario di serata, infliggendo ai Tigers un sonoro 5-1. 

Con Schlegel fra i pali e il rientrante Morini in qualità di 13esimo attaccante, il tecnico dei ticinesi ha optato per la riconferma di Alessio Bertaggia in prima linea insieme a Boedker e Arcobello. La mossa gli ha dato ragione poiché il numero 10 bianconero - dopo aver già castigato i grigionesi alla Vaillant Arena - si è reso protagonista di una sontuosa tripletta (26', 40' e 48'), con il terzo sigillo realizzato su rigore. Le altre segnature portano la firma di Boedker (23') e Bürgler (42'). Inutile ai fini del risultato il gol della bandiera siglato da Schmutz nel finale (58').

In classifica il Lugano occupa momentaneamente la quinta posizione con 33 punti dopo 19 incontri disputati, otto lunghezze di svantaggio dallo Zurigo (41) quarto, che è però sceso sul ghiaccio due volte in più. L'HCL tornerà in pista sia giovedì sia venerdì a Les Vernets di Ginevra (ore 19.45) per disputare un doppio confronto con le Aquile.

LUGANO - LANGNAU 5-1 (0-0; 3-0; 2-1)

Reti: 23' Boedker 1-0; 26'Bertaggia 2-0; 40' Bertaggia (Herburger, Fazzini) 3-0; 42' Bürgler (Fazzini) 4-0; 48' Bertaggia 5-0; 58' Schmutz (Bircher, Huguenin) 5-1.

LUGANO: Schlegel; Riva, Heed; Wellinger, Loeffel; Wolf, Nodari; Chiesa; Bertaggia, Arcobello, Boedker; Suri, Lajunen, Walker; Fazzini, Herburger, Bürgler; Lammer, Sannitz, Traber; Morini.

Penalità: 5x2' Lugano; 3x2' Langnau.

Note: Ilfis Halle 0 spettatori. Arbitri: Fluri, Staudenmann; Cattaneo, Wolf.

COMMENTI
 
angie2020 2 anni fa su tio
Bravi, continuate così. Il Ticino é bianconero!
Evry 2 anni fa su tio
Bravissimi avanti cosi e perfezionale finalmente il PowerPlay, grazie e auguri
Capra 2 anni fa su tio
Ottimo
NOTIZIE PIÙ LETTE