Shakhtar Donetsk
0
Atalanta
0
2. tempo
(0-0)
Dinamo Zagreb
1
Manchester City
3
2. tempo
(1-1)
Paris Saint Germain
Galatasaray
21:00
 
Club Brugge
Real Madrid
21:00
 
Bayern Monaco
Tottenham
21:00
 
Olympiakos Piraeus
Crvena Zvezda
21:00
 
Atletico Madrid
Lokomotiv Moscow
21:00
 
Bayer Leverkusen
Juventus
21:00
 
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
2. tempo
0-0
Atalanta
0-0
 
 
23'
MURIEL LUIS
PATRICK ALAN
50'
 
 
DODO DOS SANTOS
63'
 
 
MURIEL LUIS 23'
50' PATRICK ALAN
63' DODO DOS SANTOS
Venue: OSC Metalist Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 40,003.
Referee: Felix Zwayer (GER).
Assistant referees: Thorsten Schiffner (GER), Marco Achmuller (GER).
Fourth official: Robert Schroder (GER).
Video Assistant Referee: Sascha Stegemann (GER).
Assistant Video Assistant Referee: Marco Fritz (GER).
MATCH SUMMARY: Shakhtar Toloi is suspended and Zapata injured.
16/12: Champions League round of 16 draw.
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:18
Dinamo Zagreb
CHAMPIONS UEFA
1 - 3
2. tempo
1-1
Manchester City
1-1
1-0 OLMO DANIEL
10'
 
 
 
 
34'
1-1 JESUS GABRIEL
ADEMI ARIJAN
35'
 
 
 
 
50'
1-2 JESUS GABRIEL
 
 
54'
1-3 JESUS GABRIEL
10' 1-0 OLMO DANIEL
JESUS GABRIEL 1-1 34'
35' ADEMI ARIJAN
JESUS GABRIEL 1-2 50'
JESUS GABRIEL 1-3 54'
Venue: Stadion Maksimir.
Turf: Natural.
Capacity: 35,123.
Referee: Carlos del Cerro Grande (ESP).
Assistant referees: Juan Carlos Yuste (ESP), Roberto Alonso (ESP).
Fourth official: Guillermo Cuadra Fernandez (ESP).
Video Assistant Referee: Jesus Gil Manzano (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Xavier Estrada Fernandez (ESP).
MATCH SUMMARY: Dinamo Theophile Catherine, Peric suspended, Leskovic, Kulenovic, Andric injured.
16/12: Champions League round of 16 draw.
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:18
Paris Saint Germain
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Galatasaray
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:18
Club Brugge
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Real Madrid
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:18
Bayern Monaco
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Tottenham
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:18
Olympiakos Piraeus
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Crvena Zvezda
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:18
Atletico Madrid
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Lokomotiv Moscow
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:18
Bayer Leverkusen
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Juventus
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:18
keystone-sda.ch/STR (MARCEL BIERI)
+ 5
ULTIME NOTIZIE Sport
MOTOMONDIALE
50 min
«Valentino Rossi? Non parlo. Marquez vincerà più di dieci Mondiali»
Max Biaggi ha pronosticato un futuro luminosissimo allo spagnolo. E anche al rampante Quartararo
NAZIONALE
1 ora
Nyffeler per Berra
In vista della NaturEnergie Challenge il portiere del Rappi sostituirà quello del Friborgo (problemi muscolari)
NATIONAL LEAGUE
4 ore
«Schlegel via? Abbiamo colto l'opportunità»
Perché il Berna ha lasciato partire un portiere giovane e con ancora un anno e mezzo di contratto? Alex Chatelain: «Scelta condivisa e vantaggiosa per tutti»
NATIONAL LEAGUE
4 ore
Wick al Rapperswil
Futuro sangallese per il 30enne attaccante, che sarà un Laker per le prossime due stagioni
SUPER LEAGUE
5 ore
Aneurisma cerebrale superato: riecco van Wolfswinkel
L'attaccante olandese ha ripreso ad allenarsi con il Basilea. Lo scorso agosto lo stop per sottoporsi a un'operazione
SERIE A
7 ore
Lacrime per Ancelotti, 750'000 euro (per nemmeno sette mesi) per Gattuso
Il ribaltone di Napoli ha visto Carletto lasciare tra i pianti dei giocatori e Rino arrivare atteso da un lauto compenso
HCL
7 ore
Molina, Côté e Rogger varcano la porta della Hall of Fame
I tre campionissimi saranno ufficialmente celebrati come leggende del Lugano
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
10 ore
Behrami l'italiano tra scuse e poca fame: «Non si sputa nel piatto dove si è mangiato»
Via da Nazionale e Sion (dove ha rinunciato a 1,5 milioni), Valon ha vissuto mesi turbolenti. Arno Rossini: «Lui un po' ruffiano. Da ex capitano della Svizzera non puoi tifare Italia»
MOSCA
10 ore
La Russia sfida le sanzioni: «I nostri atleti continuano la preparazione per i Giochi»
Decisa a presentare un ricorso alla squalifica di quattro anni imposta dalla WADA, la Russia non ha interrotto il programma di avvicinamento alle Olimpiadi
HOCKEY
13 ore
«Non c'è limite ai sogni...»
Christian Stucki vede la luce in fondo al tunnel: «Nella mia testa ci sono già i prossimi obiettivi»
SERIE A/CHAMPIONS LEAGUE
19 ore
Ancelotti-Napoli: capolinea
Troppo negativo l'inizio di stagione dei partenopei: in arrivo Gennaro Gattuso
CHAMPIONS LEAGUE
21 ore
L'Inter s'inchina al Barça e saluta la Champions: avanza il Dortmund di Favre
I blaugrana gelano San Siro e spediscono Conte in Europa League (2-1). Sorride il Borussia Dortmund, promosso grazie al 2-1 sullo Slavia Praga. Piange l'Ajax, superato dal Valencia
CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE
21 ore
Bienne, epilogo amarissimo! Out anche Zugo e Losanna
Quarti di Champions da incubo: fuori tutte le elvetiche. Il Bienne è stato eliminato all'overtime dal Frölunda, i Tori si sono arresi al Mountfield (0-4). Losanna ko col Lulea (5-2)
HCAP
30.11.2019 - 22:180
Aggiornamento : 01.12.2019 - 10:02

Ambrì beffato allo scadere, a fare festa sono i Tigrotti

I biancoblù escono a mani vuote da Langnau nonostante una buona prova condita da tanta sfortuna. 4-3 il risultato finale

LANGNAU - Serata amara per l’Ambrì. La squadra di Cereda non è riuscita a ripetersi dopo la vittoria di venerdì sul Friborgo ed è uscita sconfitta dal ghiaccio di Langnau con il punteggio di 4-3. I biancoblù, dopo 40’ all’insegna dell’equilibrio e terminati sul 2-2, hanno subito l’allungo decisivo nel terzo tempo per mano di Berger che ha consegnato la vittoria ai Tigers quando mancavano meno di 3’ alla terza sirena. Il prossimo impegno dei leventinesi sarà domenica prossima quando alla Valascia arriverà lo Zugo.

La partita, fin dai primi minuti, ha visto le due squadre proporsi a più riprese sul fronte offensivo. I due portieri sono però stati bravi a fermare le conclusioni avversarie. Per vedere la prima rete si è dovuto attendere fino al 15’22’’ quando Schmutz, approfittando di un errore in impostazione della difesa biancoblù, ha portato in vantaggio i Tigrotti. Si è così andati alla pausa sull’1-0 per i bernesi.

I Tigers hanno poi cercato ad inizio secondo periodo di alzare il ritmo. Conz è stato però bravo ad opporsi. Al 26’47’’ è poi arrivata la rete del pareggio firmata da Rohrbach che ha freddato Punnenovs da pochi passi. Lo stesso estremo difensore dei padroni di casa ha impedito pochi istanti più tardi che D’Agostini raddoppiasse al termine di una bella azione personale. I ticinesi sono poi passati in vantaggio con Rohrbach che ha deviato abilmente un tiro dalla blu di Fora al 35’. Allo scadere del primo tempo è però arrivato il pareggio bernese firmato da Earl al termine di un’azione concitata. Si è così andati alla pausa sul 2-2.

La prima occasione del terzo tempo è capitata sul bastone di Trisconi che però non è riuscito a trafiggere Punnenovs. Senza grandi sussulti si è arrivati fino al 52' quando, ancora in powerplay, i leventinesi si sono portati ancora in vantaggio grazie a Flynn. Pochi secondi più tardi una deviazione sfortunata di Fischer ha beffato Conz riportando in parità la contesa. I ticinesi non sono poi riusciti a sfruttare una doppia superiorità numerica. A trovare la rete sono stati quindi i padroni di casa con Berger che ha infilato il 4-3 al 57’21’’. Il punteggio non si è poi più modificato fino alla sirena finale.

LANGNAU - AMBRÌ 4-3 (1-0, 1-2, 2-1)

Reti: 15’22’’ Schmutz (Maxwell, Earl) 1-0; 26’47’’ Rohrbach (Zwerger, Müller) 1-1; 34’32’’ Rohrbach (Fora, Müller) 1-2; 39’30’’ Earl (Glauser) 2-2; 51’28’’ Flynn 2-3; 51’55’’ Maxwell 3-3; 57’21’’ Berger (Didomenico) 4-3.

Ambrì: Conz; Fischer, Plastino; Dotti, Fora; Jelovac, Ngoy; Pinana, Fohrler; Upshall, Flynn, D’Agostini; Zwerger, Müller, Rohrbach; Bianchi, Goi, Trisconi; Egli, Dal Pian, Neuenschwander.

Penalità: SCL 6x2’ +1x10’ HCAP 5x2’ +1x10’

Note: Ilfis 6000 spettatori. Arbitri: Wiegand, Dipietro, Obwegeser, Schlegel.

keystone-sda.ch/STR (MARCEL BIERI)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
Tony15 1 sett fa su tio
Esatto fallo molto pericoloso e neppure fischiato Ci ha costato una rete e probabilmente anche la partita
Luca Lavizzari 1 sett fa su fb
Lega hockey vaffanculo. Scrivetelo che il gol del pareggio del 2-2 è stato regalato dagli arbitri. Se era al contrario ci scappava sicuramete una penalita di partita!!!!
Evry 1 sett fa su tio
Peccato, sempre negli ultimi minuti manca tanto ed altro. auguri
gp46 1 sett fa su tio
L'affare della serata l'ha fatto il Bienne, mantenendo la posizione senza giocare...
Findus 1 sett fa su tio
ci avevamo provato anche ieri sera a batterci da soli ma il Friborgo non é un gran che. Stasera ce l'abbiamo fatta. Jelovac, Dotti si impegnano al massimo per questo e alla fine con la solita penalità inutile il buon Dotti ce la fa. Poi fallo grande come una casa sul goal di Earl ma se al posto di guardare l'arbitro, come si fa nel calcio, andiamo avanti a giocare il goal non lo becchiamo.
Giambi 1 sett fa su tio
A leggere altri siti come il piotto HSHS come al solito partita rubata, congiura degli arbitri, sfortuna, sconfitta immeritata. A metà campionato forse guardarsi allo specchio no? Il Lugano é peggio, vero. Ciao Michellno ??????
maribiancoblu 1 sett fa su tio
@Giambi Hai ragione la partita l’abbiamo regalata noi . Ma però il fallo su Fischer in occasione del pari c’era tutto
Topca30 1 sett fa su tio
@Giambi PREMETTO NON SONO TIFOSO DELL’AMBRI...!!! Ma davanti ad un fallo del genere posso solo dire che Di Domenico oltre che un grande asino è un criminale...!!! Gli arbitri li ritengo alla stregua di Di Domenico dei criminali da sospendere a vita...!!! Questo non è sport (ps...tifoso del HC Lugano)
Sonja Helfer 1 sett fa su fb
Arbitraggio scandaloso, partita regalata dei arbitri
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 20:20:57 | 91.208.130.89