Tipress
Dopo un weekend in bianco, l'Ambrì vuole tornare a festeggiare.
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
38 min
Nulla di grave per Reto Berra
Il portiere del Friborgo aveva lasciato il ritiro rossocrociato (sostituito da Nyffeler) a causa di alcuni problemi muscolari
MOTOMONDIALE
3 ore
Marquez “smontato” dal capo: «Vince? Honda semplice da guidare»
Alberto Puig ha celebrato la sua Honda e levato meriti al pluricampione di Cervera
SERIE A
11 ore
Gattuso punta uno svizzero, 15'000'000 sul piatto
Il 41enne mister vorrebbe portare a Napoli Ricardo Rodriguez, titolarissimo con lui nel Milan
NAZIONALE
13 ore
Svizzera esagerata, Russia umiliata 8-2
Bella prova per la selezione di Patrick Fischer, in trionfo nel NaturEnergie Challenge vincendo comodamente la finale. Quattro gol per Loeffel
SUPER LEAGUE
15 ore
«Soldi attesi entro il 6 dicembre. Oggi quanti ne abbiamo?»
Renzetti ha (quasi) perso la pazienza: «Se a metà della prossima settimana il capitale non sarà arrivato, allora chiuderò questa questione»
FORMULA 1
17 ore
«La Ferrari bara? Non ascolto Verstappen, ma avevamo gli ispettori FIA ovunque»
Louis Camilleri, ad del Cavallino, punge il pilota olandese: «Le dichiarazioni bomba non ti portano lontano. Perché dargli credibilità quando siamo in Ferrari?»
HCL
21 ore
«McIntyre? Me lo aspetto voglioso di dimostrare che è ancora valido»
Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio dell'attaccante canadese: «Felici di questa soluzione. 3+1? Ora, l'unica cosa che conta, sono i punti»
NATIONAL LEAGUE
23 ore
Lo Zugo si tiene stretto Livio Langenegger
Il 21enne ha firmato con i Tori il suo primo contratto da professionista in National League
HCL
1 gior
McIntyre è del Lugano
L'attaccante canadese, liberato ieri dallo Zugo, si è legato ai bianconeri fino al termine della stagione
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Berna, Grassi ai box per altri due mesi
L'attaccante ticinese deve sottoporsi ad un intervento chirurgico a un ginocchio
NATIONAL LEAGUE
1 gior
«Arcobello parla un ottimo italiano...»
Inti Pestoni, out da fine ottobre per infortunio, è prossimo al rientro. «Berna in crisi? Alcuni cambiamenti hanno portato una ventata di ottimismo. Ambrì? La classifica non dice la verità»
NLA
18.01.2019 - 08:370
Aggiornamento : 12:41

Ambri e Lugano, con Leoni e Dragoni è vietato sbagliare

Le ticinesi sono attese da un altro weekend di fuoco quando mancano ormai solo 17 partite alla fine della regular season. I biancoblù sfideranno Losanna e Rapperswil, i bianconeri Friborgo e Berna

AMBRÌ - Lugano e Ambrì si preparano ad un altro weekend di fuoco. Le partite sono sempre meno - ne mancano 17 ad entrambi - e i punti si fanno sempre più pesanti. I biancoblù - che stasera accoglieranno il Losanna e domani andranno a Rapperswil - sono chiamati al riscatto dopo essere andati in bianco contro Bienne e Friborgo. La sfida contro i vodesi alla Valascia è di quelle che vale doppio. Di quelle da non sbagliare. Per vari motivi. Il primo è quello di evitare la fuga dei Leoni, attualmente terzi con 57 punti - ma con la stessa media punti dei biancoblù (1.58 a partita). Il secondo è quello di mantenere lontana la famigerata linea che, complice la sconfitta casalinga contro i burgundi, è ora a sole due lunghezze. Per tornare alla vittoria l’Ambrì dovrà però innanzitutto ritrovare le proprie qualità distintive: pattinaggio, intensità, energia e sacrificio. Caratteristiche che sono un po’ venute meno nello scorso fine settimana. Contro vodesi e sangallesi, che i biancoblù affronteranno senza gli infortunati Lerg e Pinana (per entrambi stagione finita), in questo campionato l’Ambrì ha sempre vinto. La speranza è che questa tendenza positiva venga riproposta anche stasera e domani.

Se in Leventina si punta sul riscatto, a Lugano - dopo la vittoria risicata di Rapperswil, che ha interrotto una serie di quattro sconfitte consecutive - si cercano tranquillità, continuità e punti pesanti. Fondamentale, da questo punto di vista, è la sfida odierna alla Cornèr Arena dove i bianconeri incroceranno i bastoni contro il Friborgo. Avversario direttissimo nella lotta per accedere ai playoff, perdere significherebbe precipitare a -7 dai burgundi. Un’eventualità che la truppa di Ireland deve evitare ad ogni costo.Una sfida di capitale importanza che il Lugano dovrà affrontare con soli tre stranieri, visto che Maxim Lapierre dovrà purgare la seconda (e ultima) giornata di squalifica per la bastonata inflitta a Chris Baltisberger. Il canadese potrà fare il suo ritorno domani nella difficilissima trasferta di Berna. 

Guardando il calendario delle ticinesi da qui a fine stagione, ci sono dei punti comuni e delle differenze. Ad entrambe mancheranno 17 partite, 9 in casa e 8 in trasferta. Entrambe dovranno affrontare tre volte la capolista Zugo e due volte il Davos e il Losanna. Ma le similitudini terminano qui. Il Lugano avrà infatti una doppia sfida (casa - trasferta) contro Berna e Friborgo. L’Ambrì, invece, deve affrontare due volte Rapperswil e Ginevra. Le due ticinesi avranno poi singole trasferte ostiche - Zurigo e Bienne per l’HCL, Berna, Langnau e Friborgo per l’HCAP, oltre all’ultimo derby che è in programma alla Valascia. E che metterà in palio punti pesantissimi. Per entrambi.

AMBRÌ:

Casa (9)

Losanna, Davos, Zurigo, Zugo, Ginevra, Lugano, Bienne, Davos, Rapperswil.

Trasferta (8)

Rapperswil, Ginevra, Berna, Langnau, Zugo, Friborgo, Losanna, Zugo.

Numero di partite per squadra:

3Zugo (C-T-T)

2 Losanna (C-T), Davos (C-C), Rapperswil (T-C), Ginevra (T-C)

1Zurigo (C), Berna (T), Lugano (C), Langnau (T), Friborgo (T), Bienne (C).

LUGANO:

Casa (9)

Friborgo, Losanna, Langnau, Davos, Zugo, Ginevra, Rapperswil, Zugo, Berna.

Trasferta (8)

Berna, Bienne, Zugo, Ambrì, Losanna, Zurigo, Friborgo, Davos.

Numero di partite per squadra:

3 Zugo (C-C-T)

2 Berna (T-C) , Davos (C-T), Friborgo (C-T) e Losanna (C-T)

1 Langnau (C), Ginevra (C), Ambrì (T), Rapperswil (C), Zurigo (T), Bienne (T).

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 11:20:56 | 91.208.130.86