Inarrestabile Ambrì! Dragoni al tappeto e quarto successo consecutivo
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
L’YB domina ma non sfonda, il GC respira
Pari senza reti per i gialloneri, fermati in casa dal Grasshopper
SUPER LEAGUE
4 ore
Doppio Ceesay: Zurigo padrone al Letzigrund
I tigurini hanno piegato 3-1 il Losanna.
TOKYO 2020
4 ore
«Dedico l'oro a Federer e Martina»
Belinda Bencic è al settimo cielo dopo il trionfo nel singolare: «È incredibile, ora il doppio con Viktorija».
CICLISMO
5 ore
Zampata vincente di Neilson Powless
Il 24enne statunitense ha vinto la 40esima edizione della Clasica de San Sebastián
FORMULA 1
6 ore
Hamilton firma la pole, terzo Verstappen
Il britannico scatterà davanti a tutti all'Hungaroring. Alle sue spalle Bottas. Delude la Ferrari.
TOKYO 2020
7 ore
Belinda Bencic regala un altro oro alla Svizzera!
La sangallese è la nuova regina del tennis olimpico. Piegata in finale la Vondrousova.
TOKYO 2020
9 ore
Ajla brilla tra le regine: splendido quinto posto
La ticinese, in 10"97, ha chiuso in quinta posizione la finale olimpica dei 100m. Sesta Mujinga Kambundji.
TOKYO 2020
11 ore
Ajla fenomenale, è finale nei 100m!
La ticinese, seconda nella sua batteria, si è guadagnata l'accesso diretto per la finalissima dei 100m.
TOKYO 2020
14 ore
Svizzera d'oro con Nina Christen
La nidvaldese ha sbaragliato la concorrenza nella carabina dai 50 metri.
TOKYO 2020
20 ore
Ponti, magnifico bronzo olimpico
Medaglia a cinque cerchi per il ticinese, terzo nei 100m delfino
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
22 ore
Olimpiadi: è grande Ticino, è grande Svizzera
Ponti di bronzo, Sprunger in semifinale. Nina Christen si prende l'oro nella carabina 50m. Bencic trionfa nel singolare
TOKYO 2020
1 gior
«È terribile, mi sento male»
Il serbo, battuto due volte in un giorno(!), è naturalmente deluso
MERCATO
1 gior
Xhaka: sfuma la Roma di Mourinho?
Giorni decisivi per il nazionale elvetico: il giocatore potrebbe rimanere all'Arsenal
SUPER LEAGUE
1 gior
«Sorpreso dal livello della Super League»
Mister Braga mette i suoi sull'attenti in vista della gara di domenica a Ginevra: «Hanno un buon collettivo»
HCAP
01.12.2018 - 22:160
Aggiornamento : 02.12.2018 - 11:31

Inarrestabile Ambrì! Dragoni al tappeto e quarto successo consecutivo

I leventinesi, guidati da Kubalik in formato "extralusso", hanno centrato il poker di vittorie. Alla Valascia il Friborgo si è dovuto arrendere con il punteggio di 2-1

AMBRÌ - Sempre più intrattabile l’Ambrì. La squadra di Cereda, dopo l’agile successo di ieri a Rapperswil, ha centrato un’altra vittoria alla Valascia chiudendo così il secondo weekend filato da 6 punti e portandosi al settimo posto in classifica a quota 37. A cadere sotto le bordate di Zwerger e soci i Dragoni di Friborgo, superati 2-1.

I biancoblù, in vantaggio con Kubalik, sono stati rimontati nella frazione centrale da Slater per poi trovare la rete decisiva con Zwerger al 45’. Ora per i leventinesi, fatto il carico di fiducia, si prospetta all’orizzonte un weekend con due derby in programma.

A rendersi pericolosi nelle prime fasi del match di questa sera sono stati gli ospiti, con Conz bravo a farsi trovare subito pronto. Con il passare dei minuti i leventinesi si sono fatti preferire ed è così arrivato il primo gol della serata firmato da Kubalik, che al 6’46’’ ha fatto partire un mortifero
polsino. Con il gioco frizzante e una buona intensità il cronometro è corso fino al 18’ quando Hofer ha sfiorato in powerplay la rete del raddoppio. Le due squadre si sono così lasciate alla prima sirena sull’1-0.

In avvio di secondo periodo un "big save" di Conz, a tu per tu con l’attaccante avversario, ha permesso a Guerra e soci di restare in vantaggio. Il numero 1 non ha però potuto nulla sul tiro di Slater che al 25’19’’, da breve distanza, ha insaccato l’1-1. Trovata la prima rete i burgundi hanno aumentato la pressione dalle parti della difesa biancoblù, solo il portierone leventinese (aiutato dal palo) ha impedito al Gottéron di trovare il primo vantaggio della serata. Si è così andati alla seconda pausa in situazione di parità e con i Dragoni in controllo del gioco (solo 4 tiri in 20’ per l’Ambrì).

Al rientro dalla pausa un missile di Kubalik ha fatto vibrare i ferri alle spalle di Berra, fortunato in questa circostanza. Lo stesso Top-Scorer ha poi servito a Zwerger un delizioso assist per il 2-1 che al 44’45’’ ha portato nuovamente in vantaggio la squadra di casa. Con i padroni di casa bravi ad arginare le offensive ospiti il cronometro è corso rapido fino ai minuti finali. L’assalto burgundo - con tanto di gol giustamente annullato ai Dragoni per bastone alto a meno di 2' dal termine - non ha però dato i suoi frutti e l’Ambrì ha così potuto festeggiare la vittoria.

AMBRÌ - FRIBORGO 2-1 (1-0, 0-1, 1-0)

Reti: 6’46’’ Kubalik (Zwerger) 1-0; 25’19’’ Slater (Mottet) 1-1; 44’45’’ Zwerger (Kubalik) 2-1.

Ambrì: Conz; Dotti, Plastino; Guerra, Fischer; Jelovac, Ngoy; Kienzle; Lerg, Novotny, Hofer; Kubalik, Müller, Zwerger; Bianchi, Kostner, Trisconi; Lauper, Goi, Kneubuehler; Mazzolini.

Penalità: HCAP 3x2’ HCFG 3x2’

Note: Valascia 5486 spettatori. Arbitri: Wiegand, Eichmann, Altmann, Duarte.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 2 anni fa su tio
Già che ammette hcap ottimo è un successo... Il resto solo il solito commento...
cle72 2 anni fa su tio
Leggo pubblico deludente! Ah beh! Perché con la pista sotto casa e anche quando la squadra gira bene la corner arena è sempre stracolma!!! Ma per piacere certi commenti a casa vostra. Forza Ambri!
Zarco 2 anni fa su tio
@cle72 Allora tu non commentare mai !
Lino54 2 anni fa su tio
Abbiamo avuto un pó di fortuna..è vero ! Ma hanno meritato di vincere solo per come hanno combattuto,...come leoni con grande umiltá, come una vera squadra di.. “veri amici” ?? CONZ ...grandissimo,e sempre modesto..a differenza di un altro portiere.. molto meno umile..!
Zarco 2 anni fa su tio
Un Hcap ottimo, pubblico deludente!
Bibo 2 anni fa su tio
@Zarco Sì certo, con sempre contati 5200 abbonati è facile fare numeri, poi succede come venerdì (io ero presente) che al massimo c'erano 5000 spettatori alla ex Resega e ufficialmente ne contano 6031... L'Ambrì ha solo 3000 abbonati che per il 95% sono sempre presenti (stima mia ma penso sia così) e per una pista vecchia, scomoda e fredda 5500 spettatori sono moltissimi. Ah ma forse intendevi deludenti nel senso che non contestano sempre la squadra con striscioni discutibili...allora in questo caso ti do ragione.
Zarco 2 anni fa su tio
@Bibo Stai facendo confusione inutile!
Bibo 2 anni fa su tio
@Zarco Qui quello (molto) confuso sei solo tu mi sembra...cosa avrei detto di confuso?
Zarco 2 anni fa su tio
@Bibo Ricordo partite ai tempi Hcap con pubblico che non poteva esserci per capienza superata ! Li, la confusione tua nel ricordo...
Bibo 2 anni fa su tio
@Zarco Certo, ricordo benissimo anch'io ma erano altri tempi (e poi solo i derby o partite decisive)...ripeto, 5500 spettatori per partite normali è un'affluenza più che dignitosa per come è la Valascia, partite importanti invece minimo dovrebbe essere sui 6000, derby tutto esaurito (6500).
cle72 2 anni fa su tio
Forza Ambri! Grande Luca Cereda grande Paolo Duca un plauso a tutti forza ragazzi. Il lavoro e i sacrifici portano ai frutti con umiltà e serietà.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-01 00:17:47 | 91.208.130.89