TiPress
HCAP - L'ANALISI
11.03.2018 - 11:040
Aggiornamento : 12.03.2018 - 09:13

L'Ambrì spera, ma il vero "esame" sarà martedì

Biancoblù a -3 dal Losanna: dopodomani a Malley è in programma una sfida da "dentro o fuori"

AMBRÌ - Quella di ieri è stata la classica serata perfetta per l'Ambrì: vittoria sul Kloten con contemporanea sconfitta del Losanna a Langnau. Il risultato? -3 dai vodesi con 15 punti ancora a disposizione. Insomma il quadretto in casa biancoblù si è abbellito ancor di più. Guai però a lasciarsi andare in facili entusiasmi...

Martedì a Malley infatti si giocherà "La Partita": vincere quella sfida vorrebbe dire agganciare Gobbi e compagni, perdere significherebbe invece dover quasi certamente andare a disputare la finale con il Kloten. Lo scontro di dopodomani sarà il vero spartiacque del cammino dei leventinesi in questo girone playout. 

Ciò che però fan ben sperare in casa Ambrì è la costanza avuta nelle ultime gare con sei vittorie ottenute in sette partite. Completamente opposto il discorso per il Losanna, sconfitto in 8 delle ultime 9 partite:  la truppa di John Fust è finita in un tunnel buio senza fine. E pensare che ad inizio stagione c'era chi parlava di top-4 per un Losanna che, almeno sulla carta, pareva molto rinforzato.

Sarà anche interessante - nel caso l'Ambrì riuscisse a far punti a Malley - vedere come si comporteranno nelle prossime partite il Langnau (ormai salvo) e il Kloten (già condannato alla finale). Gli Aviatori potrebbero anche "scegliere" di giocarsi la finale playout contro i vodesi, visto che in stagione hanno perso 5 volte su 5 contro l'Ambrì. Sarà un qualcosa che terrà in considerazione la truppa di Kevin Schläpfer oppure no? Nelle prossime gare lo scopriremo. 

Ma tutti questi discorsi passeranno inevitabilmente dalla partita di martedì. Come detto in precedenza una sconfitta sulle rive del Lemano farebbe praticamente cadere tutto il castello di speranze costruito ieri sera con i due risultati scaturiti alla Valascia e alla Ilfis. 

Quel che è certo è che i biancoblù hanno trovato un ottimo equilibrio, proprio nel momento più importante della stagione. Peccato per l'infortunio sul conto di Müller, da valutare nelle prossime ore le sue condizioni: l'ex giocatore del Berna ha abbandonato il ghiaccio ad inizio secondo tempo. 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
neuropoli 2 anni fa su tio
secondo me il langnau (anche se salvo) non regalerà niente a nessuno.
Evry 2 anni fa su tio
Tante sparlate al vento... stiamo diventando peggio di certi giornalai italiani....
cle72 2 anni fa su tio
Credo che l'articolo manchi di una cosa...L'Ambrî spera, come il Lugano ma il vero "esame" sarà martedì. Essi perché la differenza di trattamento é evidente...é si vero che noi stiamo disputando il girone dei "poveri" ma da giornalisti imparziali il titolo corretto dovrebbe essere il mio...anche il Lugano deve sperare se vuole raggiungere le semifinali, come anche tutte le altre squadre...i castelli cadono anche per le altre squadre...giusto per la cronaca.
Ludovico Kurmann 2 anni fa su fb
Gli esami non si superano se non con esito positivo. Che dire prima della partita coraggio ma l'esito della partita siete solo voi renderlo felice.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 06:13:17 | 91.208.130.87