DJOKOVIC N. (SRB)
1
NISHIKORI K. (JPN)
0
2 set
(6-2 : 4-0)
PIGOSSI L./STEFANI L.
BENCIC B./GOLUBIC V.
13:00
 
DJOKOVIC N. (SRB)
1
NISHIKORI K. (JPN)
0
2 set
(6-2 : 4-0)
PIGOSSI L./STEFANI L.
BENCIC B./GOLUBIC V.
13:00
 
keystone-sda.ch (Frank Augstein)
+13
EURO 2020
10.07.2021 - 08:000
Aggiornamento : 16:42

La fiducia di un popolo che vuole “portarla a casa”

Inghilterra favoritissima nella finale dell’Europeo. Grazie anche a Southgate

«Il mio lavoro è permettere alle persone di sognare. Rendere possibile l’impossibile»

di Redazione
Matteo Casari

LONDRA - “It’s coming home!” è il coro che tutto il popolo inglese sta intonando per le strade. Un paese intero ripone la sua fiducia nel principale artefice della rivalsa dei Tre Leoni: Gareth Southgate.

Questa popolare canzone fu scritta nel 1996, per sostenere la nazionale nell’Europeo casalingo di quell’anno. Tutto sommato non portò bene alla squadra, ma soprattutto non portò bene a Southgate, all’epoca giocatore, che sbagliò clamorosamente il rigore decisivo contro la Germania in semifinale.

Gareth ebbe una modesta carriera da calciatore, durante la quale si impegnò in vari ruoli nella metà campo difensiva. Iniziò nel Crystal Palace, poi giocò nell’Aston Villa e nel Middlesbrough. Si garantì un posto stabile anche con la nazionale britannica tra gli anni ’90 e 2000, partecipando a due Europei e un Mondiale e collezionando 57 presenze e 2 reti.

Ma è nel ruolo di allenatore che Southgate ha cominciato a raccogliere consensi e diventare un autentico idolo in patria. Dopo aver debuttato sempre nel Middlesbrough subito dopo il ritiro, quando all’epoca non aveva nemmeno la licenza per allenare, è stato poi richiamato dalla FA per prendersi cura della Under 21.

In seguito allo scandalo di corruzione del calcio inglese nel 2016, che investì anche l’allora selezionatore Sam Allardyce, Southgate è stato scelto come allenatore ad interim, anche se inizialmente non aveva intenzione di rimanere alla guida della nazionale maggiore. Tuttavia, dopo grandi risultati e le pressioni della Federazione, si è sentito in dovere di prendere il fardello, riportando i Tre Leoni ai loro antichi splendori. E ora avrà la possibilità di guidare i suoi alla prima grande finale da quella del Mondiale del 1966. «Il mio lavoro è permettere alle persone di sognare. Rendere possibile l’impossibile».

Per capire quanto Southgate sia apprezzato basta pensare come, nel 2019, in seguito al grande Mondiale disputato dai suoi, sia stato insignito dell’onorificenza dell’Ordine dell’Impero Britannico dal Principe Carlo.

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Mike Egerton)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 2 sett fa su tio
Quando qualcuno parla di una squadra favoritissima nel calcio, specialmente nei quarti, semifinali e finale, evidentemente non sa di cosa parla! Basta sentire i commenti del prepartita e del dopo partita per ridere sotto i baffi.
Heinz 2 sett fa su tio
Speriamo che l'arbitro non sia il dodicesimo inglese in campo come con la Danimarca.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-29 12:17:37 | 91.208.130.86