SUPER LEAGUE«Non snobberemo la partita di Lucerna. Il mio futuro? Ne parleremo...»

20.05.21 - 18:40
Domani a Lucerna i bianconeri andranno a caccia del quarto posto, Jacobacci: «Ci teniamo a chiudere bene la stagione».
Ti-press (Samuel Golay)
«Non snobberemo la partita di Lucerna. Il mio futuro? Ne parleremo...»
Domani a Lucerna i bianconeri andranno a caccia del quarto posto, Jacobacci: «Ci teniamo a chiudere bene la stagione».
Sul contratto: «Ne discuteremo quando la situazione sarà un po' più chiara».
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Domani a Lucerna calerà il sipario sulla stagione del Lugano. I bianconeri non andranno oltre Gottardo per una passeggiata scolastica, il quarto posto finale è un obiettivo raggiungibile che Sabbatini e compagni non vogliono lasciarsi sfuggire. Oltre a Kesckes, Maric e Daprelà, domani Mister Jacobacci non avrà a disposizione neppure gli infortunati Covilo (già rientrato in patria) e Abubakar.

«Non vogliamo snobbare l'ultima partita, ci teniamo a concludere bene la stagione - il pensiero del Mister - Vogliamo il quarto posto e raggiungere quota 49 punti, due in più di quelli dello scorso anno. Certo, in concomitanza dovremo sperare che il Losanna non vinca con l'YB. Cercheremo di mettere sul campo la miglior squadra possibile. Spero davvero nel quarto posto, sarebbe comunque un bel piazzamento. Abbiamo disputato un buon campionato, restando quasi sempre nella parte alta della classifica».

C'è del rammarico per non aver raggiunto i piazzamenti europei? «In questo campionato abbiamo avuto diversi infortuni e alcuni episodi che ci hanno giocato contro. Su tutti, nella gara contro il Servette l'espulsione iniziale ci ha tagliato le gambe. In quella gara avremmo potuto conquistare la posta piena e oggi essere qui a giocarci l'Europa. Mentalmente è stata una vera e propria mazzata. Loro erano reduci da due sconfitte pesanti e un'ulteriore battuta d'arresto contro di noi avrebbe forse cambiato il resto della stagione».

Il futuro di Jacobacci sarà ancora a Lugano? «Non abbiamo ancora discusso, vedremo quando la situazione sarà un po' più chiara. Dipenderà anche dalle ambizioni e dalla squadra dell'anno prossimo. Una volta finito il campionato inizieremo a parlarne, oggi non sono in grado di dire nulla. Ho degli agenti che si occupano di questo, io mi concentro sul campo». 

Il tecnico del Lugano ha infine esposto la partita più bella e quella più brutta dell'annata che sta andando agli archivi... «Quella più amara è stata la gara contro Lucerna in Coppa, meritavamo di passare il turno visto che abbiamo messo alle strette il Lucerna per praticamente 120'. La sfida più emozionante è stata quella con il Basilea vinta 1-0 nel finale, grazie a un gol di Bottani. In quella circostanza abbiamo mostrato tutto il nostro carattere».

COMMENTI
 
Evry 1 anno fa su tio
in difesa sono come le scimie allo Zoo , quando si getta un arachide tutte corrono per prenderla e non vedono quello che succede dietro....
Evry 1 anno fa su tio
obbiettivo raggiunto, peccato si poteva avere il 2o posto ma..... ci sono ancora troppi giocatori troppo comodi e con la testa nelle nuvole. Grazie Presidente e Jacobacci.
cle72 1 anno fa su tio
C'è un progetto continuiamo con lui. Il Lugano gioca bene, bisogno trovare una vera punta e i problemi si risolvono. Manca solo quello, la difesa e a posto. Forza Lugano.
Evry 1 anno fa su tio
la difesa è a posto ??????? ma lo dici solo tu
cle72 1 anno fa su tio
Ti ho già detto di lasciare perdere il calcio più volte!!! Fai già tante figure seguendo il tuo HCL... Questa è l'ennesima figura, che fa capire che non capisci nulla!!! Il Lugano FCL quello che conta, ha la seconda miglior difesa del campionato....dammi retta lascia perdere Tio non renderti ridicolo a tutti!
Evry 1 anno fa su tio
ma per favore fatti ci fatti tuoi non siampo in dittatura, da nopi vige la LIBERZTÀ d'espressione !!! sapientone ......
Evry 1 anno fa su tio
guarda verso i Piottini... da noi esiste la libertà d'espressione !!!!! ma Lei vuol fare il sappientone ovunque, chi pensa di essere è un a...., auguri
cle72 1 anno fa su tio
Comincia a portare rispetto! Non si tratta d'essere sapientone, ma è solo essere obbiettivo e informato. Parla la gente parla e non sa di cosa parla...
cle72 1 anno fa su tio
Vero! Ma l'espressione deve essere veritiera e supportata da prove. Tu dici che la difesa non è a posto! Io ti faccio notare che è la seconda miglior difesa, e questo con le statistiche alla mano. Poi pastava guardare anche le partite.
Genchi 67 1 anno fa su tio
Discutere di cosa?vai a zappare
NOTIZIE PIÙ LETTE