Immobili
Veicoli

BARCELLONAMessi fermato dal Fisco in aeroporto: «Pazzesco»

19.11.20 - 16:00
Rientrato in Spagna dopo gli impegni in Nazionale, Leo ha trovato ad attenderlo gli ispettori dell'Agenzia delle Entrate
keystone-sda.ch (Alejandro Garcia)
BARCELLONA
19.11.20 - 16:00
Messi fermato dal Fisco in aeroporto: «Pazzesco»
Rientrato in Spagna dopo gli impegni in Nazionale, Leo ha trovato ad attenderlo gli ispettori dell'Agenzia delle Entrate

BARCELLONA - Una cosa è certa: Leo Messi ha già vissuto momenti più sereni e felici. Il fuoriclasse del Barcellona - per anni star intoccabile - è ormai da tempo al centro di diverse polemiche. La squadra non brilla, il club è ancora scosso dalla diatriba estiva tra la Pulce - che voleva cambiare aria - e l’ormai ex presidente Josep Maria Bartomeu, ed inoltre l'argentino è spesso accusato di voler comandare troppo.

Oltre alle questioni calcistiche, ora Leo ha ricevuto anche una visita non particolarmente gradita dagli gli ispettori dell'Agenzia delle Entrate spagnola. Come riporta"Mundo Deportivo", di rientro dall’Argentina dopo gli impegni con l’Albiceleste, Messi ha trovato un agente del fisco ad attenderlo all’aeroporto El Prat. Il tutto per un accertamento, per poi pagare – molto infastidito – una somma alla dogana. 

«Dopo 15 ore di volo, trovo qui una persona del fisco che mi ha fatto un accertamento. È pazzesco», le sue parole dopo d’attesa per sbrigare la procedura e prima di salire in macchina per lasciare l'aeroporto.

COMMENTI
 
Boh! 1 anno fa su tio
.... e sì... pure tu sei un comune mortale con diritti e doveri....
seo56 1 anno fa su tio
Cafone!!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT