Immobili
Veicoli

CHAMPIONS LEAGUERodrygo affonda l’Inter, ora ultima nel girone. Atalanta travolta dai Reds

03.11.20 - 23:02
Gli uomini di Conte sono stati sconfitti 3-2 dal Real Madrid. Inutile la rimonta dal 2-0 al 2-2. Dea strapazzata (5-0).
keystone-sda.ch / STF (Bernat Armangue)
Rodrygo affonda l’Inter, ora ultima nel girone. Atalanta travolta dai Reds
Gli uomini di Conte sono stati sconfitti 3-2 dal Real Madrid. Inutile la rimonta dal 2-0 al 2-2. Dea strapazzata (5-0).
Non bastano le reti di Lautaro e Perisic: nerazzurri castigati da Benzema, Ramos e Rodrygo (decisivo all'80'). Gruppo B guidato dal Gladbach, che ha liquidato lo Shakhtar (6-0).

MADRID - Reti e spettacolo all'Alfredo di Stéfano Stadium di Madrid, dove il Real di Zidane ha piegato 3-2 l'Inter nel terzo impegno della fase a gironi di Champions. Inizialmente in affanno, i nerazzurri sono capitolati una prima volta al 25' - rete di Benzema favorita un retropassaggio scellerato di Hakimi - e una seconda al 33'. La rete del 2-0 è arrivata su azione di calcio d'angolo, con Sergio Ramos abile nel trovare l'incornata vincente. Incassato l'uno-due l'Inter ha però saputo reagire, con Lautaro Martinez - imbeccato da un colpo di tacco eccezionale di Barella - che ha firmato l'immediato 2-1 (35').

Nella ripresa altre emozioni, con l'illusorio 2-2 di Perisic (a segno al 68'), vanificato però dal destro di Rodrygo, che da posizione favorevole non ha lasciato scampo ad Handanovic (80’). 

Nell'altra sfida del girone B successo travolgente del Borussia Mönchengladbach, che a Kiev ha liquidato lo Shakhtar Donetsk con un sonoro 6-0. In grande evidenza Pléa, autore di una tripletta. In classifica il Gladbach guida in girone con 5 punti, seguito da Real Madrid (4) e Shakhtar (4). Sul fondo l'Inter con 2 punti.

Nel Gruppo D tonfo rumoroso dell’Atalanta, che a domicilio è stata affondata dal Liverpool di Klopp. Intrattabili, i Reds hanno vinto 5-0 grazie alle reti di Jota (tripletta), Salah e Mané. Buona operazione dell’Ajax, che vincendo 2-1 in Danimarca sul Midtjylland - gol di Antony e Tadic nei primi minuti - è salito quota 4 punti (agganciata proprio la Dea). Il Liverpool è in vetta a punteggio pieno. I danesi fermi a 0.

Nel girone A un solo punticino per l’Atletico, fermato sull’1-1 dalla Lokomotiv Mosca. Al gol di Gimenez (18’) ha risposto Miranchuk (25’). Non fa invece sconti il Bayern Monaco, che resta a punteggio pieno grazie al 6-2 sul campo del Salisburgo. Imbrigliato sul 2-2 fino a una quindicina di minuti dal termine, il Bayern ha piazzato un poker di reti nel finale, con i sigilli di Boateng, Sane, Lewandowski ed Hernandez arrivati tra il 78’ e il 92’.

Nel Gruppo C sorridono il Manchester City (secco 3-0 sull’Olympiakos) e il Porto, che ha liquidato il Marsiglia con lo stesso risultato (3-0).

COMMENTI
 
Dani/hcl 1 anno fa su tio
Certo che perdere da un Real così mal messo(nel senso che non è più lo spacca-sassi di qualche anno fa)non fa dell’Inter la protagonista che i suoi tifosi attendevano.. Troppo Lukaku-dipendente E Conte non creda di essere esente da colpe!!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT