TiPress
SUPER LEAGUE
19.06.2020 - 16:180
Aggiornamento : 20.06.2020 - 13:19

1'000 persone a Cornaredo, la gioia di Renzetti

Alzato il numero di persone che potranno prendere parte alle varie manifestazioni: questo varrà anche per lo sport

Il presidente Renzetti: «Lo scenario peggiore, di giocare senza pubblico, è stato cancellato».

LUGANO - Anche il calcio può gioire. Da lunedì prossimo il Consiglio Federale ha deciso di allentare diverse restrizioni, portando a 1'000 il numero massimo di partecipanti a ogni manifestazione. 

Ciò significa che - da settimana prossima - negli stadi di Super e Challenge League potranno accedervi mille persone. Una bella boccata d'ossigeno per tutti i club, i quali avevano dovuto rinunciare agli introiti per il mancato svolgimento delle gare a causa del brusco stop del campionato.

Ora bisognerà soltanto capire se il tutto sarà effettivamente già praticabile a partire da settimana prossima (il Lugano accoglierà il Lucerna mercoledì). La SFL aveva infatti studiato un piano che oggi è stato polverizzato... «Naturalmente il limite di 1'000 persone varrà anche per la Super League - le parole del presidente Angelo Renzetti - A noi cambia molto la situazione, 1'000 spettatori sono un quarto del pubblico che solitamente abbiamo a Cornaredo. Potremo accontentare una parte dei nostri abbonati». 

Ora possiamo dire che la ripartenza del campionato ha più senso... «Esatto. Lo scenario peggiore, di giocare senza pubblico, è stato cancellato. Stavamo ragionando su qualcosa che oggi non esiste più. Siamo soddisfatti. Dal punto di vista economico non cambierà molto, poiché faremo entrare in maggioranza i nostri abbonati che hanno quindi già pagato. Ad ogni modo il calcio con il pubblico ha tutto un altro sapore. Come funziona con il distanziamento? La notizia è arrivata da poco, nei prossimi giorni vedremo quelle che saranno le indicazioni». 

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
gabola 3 mesi fa su tio
Sara bello sentire del tutto esaurito,poi da settimana prossima i soliti 300
Zarco 3 mesi fa su tio
Io presente
GI 3 mesi fa su tio
bene.....è appena sotto la media decennale....
Alessandro Crotti 3 mesi fa su fb
Alessio Nesurini riusciranno a fare il tutto esaurito?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 09:19:22 | 91.208.130.87