Genoa
0
Lazio
1
1. tempo
(0-1)
Torino
0
Parma
0
fine
Genoa
SERIE A
0 - 1
1. tempo
0-1
Lazio
0-1
 
 
2'
0-1 MARUSIC ADAM
 
 
20'
LEIVA LUCAS
MASIELLO ANDREA
28'
 
 
MARUSIC ADAM 0-1 2'
LEIVA LUCAS 20'
28' MASIELLO ANDREA
Venue: Stadio Luigi Ferraris.
Turf: Natural.
Capacity: 36,685.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 13:19
Torino
SERIE A
0 - 0
fine
Parma
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 13:19
keystone-sda.ch/ (PETER SCHNEIDER)
+ 3
SUPER LEAGUE
24.11.2019 - 17:510
Aggiornamento : 25.11.2019 - 11:03

Lugano: tre punti pesantissimi a Thun

Grazie alle reti di Aratore, Bottani e Daprelà i bianconeri, saliti al settimo posto, hanno centrato una vittoria preziosissima

THUN - Senza due pedine importanti del suo scacchiere - Sabbatini e Gerndt - il Lugano non poteva sbagliare sul sintetico dell'ultima della classe Thun. Alla Stockhorn Arena i bianconeri non hanno tremato, centrando tre punti pesantissimi che proiettano il complesso sottocenerino al settimo rango a +7 sull'ultimo posto. La sfida, iniziata sotto una buona stella, è andata agli archivi sul 3-0 in favore della truppa di Jacobacci. 

Il match è iniziato nel migliore dei modi per il Lugano, in rete già al 4' grazie a una bellissima conclusione a giro di Aratore (terzo gol stagionale per l'ex San Gallo). Un clamoroso errore del portiere Faivre al 17' - che ha inavvertitamente passato il pallone a Bottani - ha consentito alla squadra ticinese di raddoppiare, grazie al suo numero 10 che non ha potuto fare altro che depositare il pallone in fondo al sacco. 2-0 e partita incanalata sui binari giusti. 

Al 24' i bernesi hanno poi sfiorato il 2-1 con un'azione insistita, durante la quale Baumann si è superato come meglio non poteva (anche salvato dal palo). Da segnalare nei restanti minuti del primo tempo altre due occasioni luganesi confezionate da Aratore e Lovric.  

Attorno all'ora di gioco è stato un colpo di testa di Tosetti ad impegnare seriamente Baumann, ma è stato un episodio abbastanza isolato. I bianconeri, infatti, hanno gestito piuttosto agevolmente le due reti di scarto. E così, al 74', sugli sviluppi di un calcio d'angolo, un colpo di testa di Daprelà ha permesso al Lugano di suggellare i tre punti. 

In classifica Maric e compagni, alla loro quarta affermazione stagionale (tutte in trasferta), hanno superato il Lucerna (sconfitto ieri a Zurigo), portandosi al settimo posto con 16 punti.

Nelle altre due gare del pomeriggio pazzo 4-3 dello Young Boys al Tourbillon di Sion (tripletta di Nsame e gol di Assalé per i bernesi e tripletta di Kasami per i vallesani) e successo per 4-1 sullo Xamax del San Gallo (sigilli di Letard, Itten, Babic e Demirovic per i biancoverdi, gol della bandiera neocastellana firmata da Neitzke). 

THUN - LUGANO 0-3 (0-2)
Reti: 4' Aratore 0-1; 17' Bottani 0-2; 74' Daprelà 0-3.
Lugano: Baumann, Lavanchy, Maric, Daprelà, Obexer, Custodio, Carlinhos jr., Vecsei, Lovric (77' Covilo), Aratore (89' Sasere), Bottani (73' Yao).

keystone-sda.ch/ (PETER SCHNEIDER)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
Fabio bianconero 3 mesi fa su tio
Grande primo tempo, secondo tempo 15 minuti di grande difficoltä per fortuna era il Thun e un po' di fortuna, Jacobacci ha forse tardato 5 minuti nelle sostituzioni ma nel complesso ho visto un Lugano bello tonico. Adesso vediamo in casa con il Servette a Cornaredo, di sicuro abbiamo visto un bel Lugano e a sprazzi direi anche molto bello domenica , dunque possiamo sperare bene e la partita di coppa al contrario di quello che dicono molti secondo me non ci fa altro che bene per migliorare l'intesa e gli schemi....FORZA RAGAZZI che magari giriamo la patata in maniera clamorosa (il Lugano del primo tempo di domenica non è secondo a nessuno) senza dimenticare che erano assenti 2 pedine come Sabbatini e Gerndt ....una domanda ma Rodríguez che fine ha fatto?
Zarco 3 mesi fa su tio
@Fabio bianconero Ottimo ! Jacobacci non un fenomeno, ma mi sembra che faccia fare le cose semplici ma giuste ! Bravo
roma 3 mesi fa su tio
...ci voleva. Adesso bisogna iniziare a vincere anche a Cornaredo.
Indira69 3 mesi fa su tio
Vittoria importantissima che ci permette di scavalcare il Lucerna in classifica mettendo il Sion nel mirino,dopo le 2 settimane di sosta la mano di mister Jacobacci comincia a vedersi,domenica ospitiamo il Servette a Cornaredo,speriamo arrivi quella vittoria in casa che manca da troppo tempo,sempre forza Lugano!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-23 13:23:58 | 91.208.130.85