keystone-sda.ch/STF (IAN LANGSDON)
+25
CHAMPIONS LEAGUE
18.09.2019 - 22:580

Uno scatenato Di Maria stende il Real, Juve raggiunta nel finale

PSG esagerato e capace di battere le merengues per 3-0, grazie a una doppietta dell'ex. Juve dallo 0-2 al 2-2 al Wanda Metropolitano, vittorie anche per City e Bayern. Atalanta maltrattata

PARIGI (Francia) - Uno scatenato Angel Di Maria ha regalato una serata magica al PSG, castigando con una doppietta i suoi ex compagni del Real Madrid. L'argentino ha consegnato la vittoria ai suoi con due conclusioni precise (14' e 33'), sulle quali Courtois non è riuscito ad opporsi. Al 91' Meunier ha infine messo la ciliegina sulla torta, depositando il terzo pallone nella porta del Real.

I parigini hanno così iniziato come meglio non potevano una competizione dove molto spesso - negli ultimi anni - avevano rimediato soltanto cocenti delusioni. Nell'altra gara del Gruppo A pareggio senza reti tra Galatasaray e Bruges. 

Al Wanda Metropolitano la Juventus ha dapprima accelerato - coi punti di Cuadrado (48') e Matuidi (65') - per poi subire il brusco ritorno dell'Atletico Madrid, abile a risalire la corrente con Savic (70') ed Herrera (90'). Sempre nel Gruppo D da segnalare il successo della Lokomotiv Mosca, capace di imporsi 2-1 sul campo del Leverkusen. 

Ha invece conosciuto un esordio da brividi l'Atalanta, maltrattata 4-0 in trasferta dalla Dinamo Zagabria (tripletta di Orsic e gol di Leovac). Nell'altra partita del Gruppo C tris del Manchester City sul campo dello Shakhtar Donetsk (reti di Mahrez, Gundogan e Gabriel Jesus). 

Nel Gruppo B vittoria del Bayern Monaco 3-0 sulla Stella Rossa (Coman, Lewandowski e Müller) e pareggio per 2-2 tra Olympiacos e Tottenham (Kane e Lucas per gli inglesi, Podence e Valbuena per i greci).  

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STF (Francois Mori)
Guarda tutte le 29 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 12:03:20 | 91.208.130.86