Bayern Monaco
1
Crvena Zvezda
0
2. tempo
(1-0)
Paris Saint Germain
2
Real Madrid
0
2. tempo
(2-0)
Shakhtar Donetsk
0
Manchester City
2
2. tempo
(0-2)
Dinamo Zagreb
4
Atalanta
0
2. tempo
(3-0)
Atletico Madrid
1
Juventus
2
2. tempo
(0-0)
Bayer Leverkusen
1
Lokomotiv Moscow
2
2. tempo
(1-2)
Visp
1
Sierre
3
fine
(1-0 : 0-0 : 0-3)
Bayern Monaco
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
2. tempo
1-0
Crvena Zvezda
1-0
1-0 COMAN KINGSLEY
34'
 
 
 
 
52'
DEGENEK MILOS
34' 1-0 COMAN KINGSLEY
DEGENEK MILOS 52'
Venue: Allianz Arena.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 75,000.
Referee: Bobby Madden (SCO).
Assistant referees: David Roome (SCO), Douglas Ross (SCO).
Fourth official: Kevin Clancy (SCO), Video Assistant Referee: Pol van Boekel (NED).
Assistant Video Assistant Referee: Dennis Higler (NED).
MATCH SUMMARY: Bayern record v Crvena zvezda: W2 D1 L2.
Sides famously met in 1990/91 semis.
Red Sta won 4-3 (agg) then beat Marseille.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:27
Paris Saint Germain
CHAMPIONS UEFA
2 - 0
2. tempo
2-0
Real Madrid
2-0
1-0 DI MARIA ANGEL
14'
 
 
 
 
32'
CARVAJAL DANI
2-0 DI MARIA ANGEL
33'
 
 
14' 1-0 DI MARIA ANGEL
CARVAJAL DANI 32'
33' 2-0 DI MARIA ANGEL
The goal at 35h minute for REAL MADRID was cancelled on VAR rule.
Venue: Parc des Princes.
Turf: Natural.
Capacity: 47,929.
Referee: Anthony Taylor (ENG).
Assistant referees: Gary Beswick (ENG), Adam Nunn (ENG).
Fourth official: Martin Atkinson (ENG).
Video Assistant Referee: Stuart Attwell (ENG).
Assistant Video Assistant Referee: Paul Tierney (ENG).
MATCH SUMMARY: Paris record v Madrid: W2 D2 L4.
Ramos, Nacho, Neymar suspended.
Madrid won 5-2 (agg) in 17/18 last 16.
Paris out in last 16 in la
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:27
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
0 - 2
2. tempo
0-2
Manchester City
0-2
 
 
24'
0-1 MAHREZ RIYAD
 
 
29'
RODRIGO HERNANDEZ
 
 
38'
0-2 GUNDOGAN ILKAY
MAHREZ RIYAD 0-1 24'
RODRIGO HERNANDEZ 29'
GUNDOGAN ILKAY 0-2 38'
Venue: OSC Metalist.
Turf: Natural.
Capacity: 40,003.
Referee: Artur Dias (POR).
Assistant referees: Rui Tavares (POR), Paulo Soares (POR).
Fourth official: Hugo Miguel (POR).
Video Assistant Referee: Tiago Martins (POR).
Assistant Video Assistant Referee: Joao Pinheiro (POR).
MATCH SUMMARY: Shakhtar record v Man.
City: W1 L3.
Sides meet in 3rd straight GROUP stage.
City hit 9 without reply in 18/19 fixtures.
Shakhtar last 3 UEFA home games: D1 L2.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:27
Dinamo Zagreb
CHAMPIONS UEFA
4 - 0
2. tempo
3-0
Atalanta
3-0
1-0 LEOVAC MARIN
10'
 
 
 
 
18'
DJIMSITI BERAT
 
 
27'
DE ROON MARTEN
2-0 ORSIC MISLAV
31'
 
 
THEOPHILE-CATHERINE KEVIN
39'
 
 
3-0 ORSIC MISLAV
42'
 
 
MORO NIKOLA
66'
 
 
4-0 ORSIC MISLAV
68'
 
 
10' 1-0 LEOVAC MARIN
DJIMSITI BERAT 18'
DE ROON MARTEN 27'
31' 2-0 ORSIC MISLAV
39' THEOPHILE-CATHERINE KEVIN
42' 3-0 ORSIC MISLAV
66' MORO NIKOLA
68' 4-0 ORSIC MISLAV
Venue: Stadion Maksimir.
Turf: Natural.
Capacity: 35,123.
Referee: Jesus Gil Manzano (ESP).
Assistant referees: Diego Barbero (ESP).
Angel Nevado (ESP).
Fourth official: Juan Martiinez Munuera (ESP).
Video Assistant Referee: Alejandro Hernandez (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Ricardo de Burgos (ESP).
MATCH SUMMARY: Sides met in 90/91 UEFA Cup 1st round.
Atalanta won on away goals after 2 draws.
Bergamo side making GROUP stage debut.
Dinamo: lost last 11 GROUP games, 1 off record.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:27
Atletico Madrid
CHAMPIONS UEFA
1 - 2
2. tempo
0-0
Juventus
0-0
 
 
15'
MATUIDI BLAISE
 
 
48'
0-1 CUADRADO JUAN
 
 
65'
0-2 MATUIDI BLAISE
1-2 SAVIC STEFAN
70'
 
 
MATUIDI BLAISE 15'
CUADRADO JUAN 0-1 48'
MATUIDI BLAISE 0-2 65'
70' 1-2 SAVIC STEFAN
Venue: Wanda Metropolitano.
Turf: Natural.
Capacity: 67,703.
Referee: Danny Makkelie (NED).
Assistant referees: Mario Diks (NED), Hessel Steegstra (NED).
Fourth official: Siemen Mulder (NED).
Video Assistant Referee: Jochem Kamphuis (NED).
Assistant Video Assistant Referee: Bas Nijhuis (NED).
Sidelined Players: JUVENTUS - Douglas Costa, De Sciglio, Pjanic (Injured).
MATCH SUMMARY: Atletico record v Juve: W2 D1 L1.
Atletico won both previous home meetings.
Juventus beat Atletico in 18/19.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:27
Bayer Leverkusen
CHAMPIONS UEFA
1 - 2
2. tempo
1-2
Lokomotiv Moscow
1-2
 
 
16'
0-1 KRYCHOWIAK GRZEGORZ
 
 
25'
0-2 HOWEDES BENEDIKT
 
 
37'
0-3 BARINOV DMITRI
 
 
55'
BARINOV DMITRI
KRYCHOWIAK GRZEGORZ 0-1 16'
HOWEDES BENEDIKT 0-2 25'
BARINOV DMITRI 0-3 37'
BARINOV DMITRI 55'
Venue: BayArena.
Turf: Natural.
Capacity: 30,000.
Referee: Paweł Raczkowski (POL).
Assistant referees: Michal Obukowicz (POL), Radosław Siejka (POL).
Fourth official: Tomasz Musiał (POL).
Video Assistant Referee: Pawel Gil (POL).
Assistant Video Assistant Referee: Bartosz Frankowski (POL).
Sidelined Players: LEVERKUSEN - Pohjanpalo (Injured).
LOKOMOTIV MOSCOW - Aleksei Miranchuk, Kverkvelia (Injured).
MATCH SUMMARY: Sides 1st meeting in UEFA competition.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:27
Visp
LNB
1 - 3
fine
1-0
0-0
0-3
Sierre
1-0
0-0
0-3
1-0 RITZ
9'
 
 
 
 
43'
1-1 DUCRET
 
 
58'
1-2 IMPOSE
 
 
60'
1-3 ASSELIN
9' 1-0 RITZ
DUCRET 1-1 43'
IMPOSE 1-2 58'
ASSELIN 1-3 60'
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 22:27
keystone-sda.ch/ (GIAN EHRENZELLER)
+ 7
ULTIME NOTIZIE Sport
MADRID
1 ora
Bale, 700'000 sterline di regalo-pensione: «Sei mesi per il mondo a giocare a golf con gli amici»
EUROPA LEAGUE
3 ore
Lugano pronto alla battaglia
LIGUE 1
3 ore
Neymar, ribaltate le parti: denuncia per estorsione e calunnie
NATIONAL LEAGUE
4 ore
Mai più un "39" a Losanna
FORMULA 1
5 ore
In sauna, con il casco, a 50°C: Perez prepara il tremendo Singapore
NATIONAL LEAGUE
7 ore
Tegola Friborgo: Sprunger out almeno due mesi
TENNIS
7 ore
Federer e i suoi fratelli alla conquista del mondo
TENNIS
8 ore
Stesa la Siniakova, Golubic ai quarti in Cina
NATIONAL LEAGUE
8 ore
Il Bienne blinda Roman Karaffa
SERIE B
9 ore
«A Lugano mi sono sempre sentito parte di una famiglia. Ascoli? È quello che cercavo»
EUROPA LEAGUE
11 ore
Missione Copenaghen: Lugano partito
LIGUE 1
12 ore
Icardi indesiderato a Parigi per colpa di Messi?
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Rantanen dopo Laine, Berna ricettacolo di campioni
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
15 ore
«Renzetti è come il custode allo stand di tiro: pronto a sparare alla prima difficoltà»
CHAMPIONS LEAGUE
23 ore
Il Napoli doma i campioni, il Borussia ferma il Barça
SUPER LEAGUE
26.08.2019 - 07:010
Aggiornamento : 09:36

Lugano, altro boccone amaro: urge un cambio di rotta

Bianconeri all'asciutto di punti da tre partite: e il prossimo avversario si chiama Basilea...

SAN GALLO - Il rotondo 4-0 colto a Zurigo nella prima giornata di campionato è solo un lontanissimo ricordo per il Lugano. Da quel giorno – era il 21 luglio – Sabbatini e compagni hanno raccolto il nulla (o quasi). Giusto un pareggio interno con il Thun, prima delle tre sconfitte consecutive nell'ordine contro Young Boys, Sion e San Gallo. 

Ora la spirale negativa inizia a preoccupare e non poco. E pensare che la sfida di ieri del Kybunpark sembrava iniziata sotto una buona stella. Rigore parato da Baumann a Itten (5') e gol del vantaggio di Holender al 10'. Dopo un buon primo tempo, l'espulsione per doppio giallo (il secondo invero molto severo) sul conto di Custodio non ha fatto altro che rovinare il game-plan degli ospiti, affondati in seguito dai gol di Hefti, Babic e Itten. Nei recuperi di nuovo Holender – autore del suo quarto sigillo in due gare dopo la doppietta al Concordia in Coppa – ha soltanto reso un po' meno amaro il pomeriggio bianconero.

Lo staff tecnico dovrà ora riflettere sulle ragioni per le quali la squadra non riesce ad esprimersi secondo le aspettative. La classifica – dove il Lugano divide il penultimo posto con il Lucerna – non deve togliere il sonno a Fabio Celestini. Al contrario l'involuzione nel gioco espresso deve far pensare e non poco. Anche perché tra un mese scarso inizierà il cammino in Europa League, competizione che giocoforza andrà a togliere energie importanti alla formazione ticinese. E il prossimo avversario in campionato si chiama Basilea, perdipiù in trasferta... Una partita difficilissima, forse la peggiore in questo momento. Sempre che non arrivi un exploit che potrebbe far svoltare i sin qui distratti bianconeri...

keystone-sda.ch/ (GIAN EHRENZELLER)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
El Jardinero 3 sett fa su tio
Si capisco quello che intendi dire ma a calcio non sempre si È spumeggianti (e parliamo di Super League). Gli arbitri invece ogni tanto prendono decisioni cervellotiche tanto poi sanno che godono di una certa immunità. Fischio finale e chissene..Ed è facile nel dubbio punire spesso (e solo) il "piccolo Lugano. Io farei una pazzia : ranking arbitri, con professionismo e aumento salariale per la "terza squadra in campo". Non si rovinerebbero certe partite in maniera così gratuita e si valorizzerebbero le classi arbitrali. Perchè il calciatore dev'essere professionista e l'arbitro no?
El Jardinero 3 sett fa su tio
Risposta per Bibo !
El Jardinero 3 sett fa su tio
Ah beh perchè il San Gallo quanto ha giocato? Quanto ha beneficiato del 11vs 10 e delle nostre falle? Sull'espulsione dici bene tu se mi espelli Custodio per regolamento devi espellermi pure Quintilla (ho visto giocatori venire espulsi per meno). Poi con la fiscalità con cui è stato espulso Custodio vedremmo doppi gialli in ogni gara. Sono diviso anche perchè giusto ad un altro sangallese (Ruiz credo) è stato risparmiato il secondo giallo. Questi giochetti innervosiscono lo spettatore. Tutto qua;)
El Jardinero 3 sett fa su tio
@El Jardinero Risp a Bibo !
Bibo 3 sett fa su tio
@El Jardinero Avrà giocato poco anche lui ma ha segnato più del Lugano... ;-)
Bibo 3 sett fa su tio
@Bibo A parte gli scherzi, intendo che è inutile dar la colpa all'arbitro che fa le sue valutazioni (condivisibili o meno) quando è evidente che hanno giocato male facendo troppo poco per pretendere di vincere...a volte basta ma stavolta no...
El Jardinero 3 sett fa su tio
Espulsione ridicola, mentre ce n'era una per il San Gallo. Errori arbitrali da matita rossa! Ieri non ha perso il Lugano è stato lo "schiri" a non volere che il San Gallo perdesse. E ma ci sta nella domenica di lotta svizzera "jodellgrütli" noi ticinesi contiamo come il 2 di spade a briscola bastoni ;)
Bibo 3 sett fa su tio
@El Jardinero Espulsione giusta, secondo regolamento. Poi è vero che sul fallaccio del giocatore del S.Gallo ci stava il rosso ma... Per vincere non bisogna giocare solo 30 minuti ma 90...
Indira69 3 sett fa su tio
La prestazione di ieri é stata penosa,inutile girarci troppo intorno,salvo solo Holender che con la doppietta si é sbloccato in campionato e dimostra il suo istinto da rapace;contro un San Gallo debolino bisognava sfoderare ben altro carattere,inaccattabile l'attitudine di molti,inoltre l'arma forte dello scorso campionato,la difesa,sta facendo acqua da tutte le parti,l'allenatore non é esente da colpe,meno parole più fatti.Inoltre non capisco l'esclusione di Crnigoj,la dirigenza lo ha messo ai margini dicendogli espressamente di non volerlo più,assurdo per uno dei pochi nazionali in rosa,inutile vederlo in tribuna,servirebbe in campo,visto che i nuovi non convincono,Custodio su tutti.La prossima é a Basilea,se si stecca pure lì,prevedo(giuste) tempeste,sveglia gringos,la ricreazione é finita!
roma 3 sett fa su tio
@Indira69 ...giuste osservazioni, quoto.
Zarco 3 sett fa su tio
Renzetti stai tranquillo e non uscire con le tue sortite dannose
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 22:29:46 | 91.208.130.87